Crea sito

Mini semifreddi alla ricotta – ricetta golosa

I mini semifreddi alla ricotta sono una ricetta semplice e veloce per realizzare mini dolcetti freschi e golosi per il periodo estivo. Sono preparati con una base di biscotto al cioccolato un pò come la base di una cheesecake dolce e deliziosa ricotta vaccina profumata con un pizzico di cannella.
A dirvi il vero l’altro giorno la mia vicina di casa è stata talmente gentile che mi ha regalato una bella ciotolona di ricotta calda appena fatta tra l’altro in casa.. quindi non vi dico che bontà! A tal proposito la sera mi era rimasta questa ricotta ed ero combattuta sull’uso che volevo farne. Pensavo un ciambellone, dei biscotti… uhm… in realtà era proprio poca e non bastava per alcune preparazioni che avevo in mente. L’istinto e un pò anche il caldo mi hanno fatto pensare di utilizzarla sotto forma di semifreddo. Ed ecco la realizzazione di questi deliziosi semifreddi alla ricotta arricchiti da un goloso cucchiaio di crema spalmabile alle nocciole che rende la base croccante ma gustosa!
Se quindi amate come me la ricotta preparateli e non ne farete più a meno di consumare la ricotta anche in estate sotto forma di semifreddo. Davvero piacevole per il palato!

Mini semifreddi alla ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni4 mini semifreddi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per circa 4 mini semifreddi
  • 50 gbiscotti al cacao (tipo pan di stelle)
  • 200 gricotta vaccina
  • 4 cucchiaizucchero
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • q.b.crema spalmabile alle nocciole
  • 30 gburro (fuso)
  • topping al cioccolato (per guarnire)

Preparazione

  1. Mini semifreddi alla ricotta

    I mini semifreddi alla ricotta sono facilissimi da preparare.

    Sciogliete il burro a bagnomaria o al microonde. Frullate i biscotti con un frullatore o mixer fino a renderli polvere.

  2. Mini semifreddi alla ricotta

    Versate il burro fuso nei biscotti e mescolate. Lasciate riposare in frigorifero una mezz’oretta. In questo modo il composto si compatterà meglio.

  3. ricotta

    Intanto versate la ricotta in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e la cannella (se non vi piace potete evitarla). Mescolate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

  4. Ricoprite dei pirottini per muffin (anche quelli usa e getta) con la pellicola trasparente facendo in modo di farla fuoriuscire un pò dallo stampo. In questo modo riuscirete più facilmente a uscirli quando saranno congelati.

  5. Mini semifreddi alla ricotta

    Versate all’interno di ogni pirottino la ricotta. Riempite quasi del tutto lo stampo. Aggiungete un cucchiaio generoso di crema spalmabile alle nocciole sopra e infine unite un pò di biscotti sbriciolati. Siate generosi con i biscotti e compattateli un pò con le mani perchè saranno la base dei mini semifreddi. Richiudete con la pellicola e lasciate riposare in freezer per almeno 3-4 ore.

  6. Mini semifreddi alla ricotta

    Trascorso questo tempo sformate i mini semifreddi alla ricotta.

    Capovolgete su un piattino, eliminate il pirottino e dopo delicatamente la pellicola. Per renderli ancora più golosi guarnite con del topping al cioccolato e servite.

    Se li preferite più morbidi usciteli dal freezer 5 minuti prima di consumarli.

  7. Varianti e consigli

    -Potete sostituire i biscotti pan di stelle con qualsiasi altro biscotto vi piaccia.

    -E’ possibile aggiungere alla ricotta delle gocce di cioccolato.

    -Potete sostituire la ricotta con il mascarpone.

Conservazione

I mini semifreddi alla ricotta si conservano in freezer fino a un mese circa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!