Crea sito

Biscotti di frolla – spring cookies – ricetta per biscotti friabili

La pasta frolla è una delle ricette base della pasticceria. Preparata con farina, zuccheri, uova e grassi quali burro o olio la preparazione di biscotti con la pasta frolla risulta la scelta più semplice e veloce. Oltre per la realizzazione di biscotti si utilizza anche per le crostate o per le ricette salate. Basterà eliminare lo zucchero e aggiungere il sale.
La ricetta della mia pasta frolla è piuttosto semplice da lavorare e facendola riposare in frigorifero risulta molto elastica nella stesura e non si spezza.
Non prevede eccessive quantità di burro o uova come solitamente si prepara ed è un tantino più leggera.
Ho deciso di preparare questi “spring cookie” (biscotti della primavera) soprannominati da me così dato il periodo, poichè a dirvi il vero ho acquistato da poco queste nuove formine per biscotti/pasta di zucchero e non vedevo l’ora di utilizzarli. Ho pensato di realizzarli con tutte le formine che richiamavano alla primavera quali fiori, farfalle e foglioline.
Delicati, tenerissimi da vedere ma soprattutto friabili, dal gusto gradevole e dal profumo di vaniglia (potete aromatizzarli anche con scorza di limone o d’arancia se lo preferite).
E sentirete che profumino..!

Biscotti di frolla
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 80 gZucchero
  • 1Uovo
  • 70 gBurro
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina

Preparazione

  1. Per preparare gli “spring cookies” o biscotti della primavera iniziate con la preparazione della pasta frolla.

    Prendete il burro dal frigorifero e tenetelo un pò a temperatura ambiente.

    In una terrina capiente versate il burro morbido, lo zucchero e l’uovo e la vaniglia (o l’aroma scelta). Amalgamate fino a formare una crema omogenea con una frusta. Aggiungete poco alla volta la farina e il lievito. Impastate aiutandovi sempre con la frusta. Non appena inizierà a formarsi un impasto lavorabile a mano versate il composto su una spianatoia. Lavorate qualche minuto la frolla fino all’ottenimento di un panetto morbido ed omogeneo.

    Con il bimby

    Mettete nel boccale lo zucchero e la vanillina e polverizzate per 30 secondi a velocità 8.

    Aggiungete la farina, il burro morbido, l’uovo e il lievito per 4 minuti, velocità spiga. Continuate ad impastare a mano fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo.

    Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno mezz’ora.

    La pasta frolla riposando sarà più facile da lavorare e non si spezzerà.

    Per entrambi i procedimenti

    Una volta trascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta frolla ammorbiditela un pò con le mani e iniziate a stirare una sfoglia aiutandovi con il mattarello di circa mezzo cm.

    Cominciate a praticare le forme che più vi piacciono con un taglia pasta.

    A questo punto sistemateli in una teglia ricoperta da carta forno e infornate i vostri biscotti di frolla in forno preriscaldato, ventilato, 180 gradi per 15/20 minuti.

    Sfornate, fate raffreddare leggermente i vostri biscotti di frolla e cospargete di zucchero a velo e servite!!

    Sentirete che profumino….

  2. Varianti e consigli

    -Potete sostituire la vanillina alla scorza di limone o d’arancia grattugiata.

    -Potete preparare con lo stesso impasto la pasta frolla alla cannella aggiungendone un pizzico.

    -Con questa pasta frolla potete preparare oltre ai biscotti anche le crostate, le sbriciolate…

Conservazione

I biscotti di frolla si conservano in un contenitore ermetico fino a una settimana.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!