Crea sito

Seppie ripiene di patate

Seppie ripiene di patate

Ci sono tanti modi per cucinare le seppie e in questo caso sono ripiene di patate!
Ho trovato al banco del pesce fresco del supermercato vicino a casa una bella seppia gigante che basta abbondantemente per due persone! La grandezza facilita anche la farcitura, nulla toglie però di poter farcire anche delle seppie di dimensioni inferiori.
Vediamo insieme i semplici passaggi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per due persone

  • 1seppia gigante (di circa 600 g)
  • 1patata media (Circa 100 g)
  • 1Foglia di salvia e prezzemolo o ciuffo di sedano
  • 2 cucchiaiformaggio grattugiato
  • 1uovo
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiOlio
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • q.b.sale e pepe

Preparazione delle seppie ripiene di patate

  1. Ecco qui la seppia che ho acquistato io, di circa 600 g! Basterà pulirla al suo interno se non la si trova già pronta e tagliare al coltello i tentacoli che ci serviranno poi per il ripieno.

  2. Metti in una padella un paio di cucchiai di d’olio e uno spicchio d’aglio, aggiungi i tentacoli a pezzetti e fai insaporire per una decina di minuti, volendo sfumando anche con un goccio di vino bianco.

  3. Schiaccia la patata lessa con l’aiuto di una forchetta o con lo schiacciapatate, aggiungi sale, pepe, la fogliolina di salvia fatta a pezzetti e il prezzemolo o la foglia di un gambo di sedano.

  4. Aggiungi il formaggio grattugiato, l’uovo ed amalgama bene il tutto.

  5. Riempi la seppia con questo composto di patate e adagiala su una pirofila unta d’olio, alla quale avrai aggiunto mezzo bicchiere di vino bianco sul fondo.

  6. In forno a 180° per circa mezz’ora, ma potrebbero servire anche 40 minuti, regolati con un eventuale assaggio o “tastando” la consistenza della seppia con l’aiuto di una forchetta.

può esserti utile anche leggere l’articolo su come cucinare il pesce alla piastra con carta forno

Per restare sempre aggiornato/a sulle ultime ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!