Fiori per la mamma

Mamma è una donna speciale e non è la tipica frase da figlia il giorno prima della sua festa.

È una donna all’antica, sensibile e di polso. Crolla, è umana, ma si rialza ed è ancora più forte nonostante la vita l’abbia costretta più volte a chinare il capo.

Mi tiene testa, mi tiene in piedi quando voglio crollare, mi fa ridere, c’è, e non è così scontato.

Un grazie non basta, in questo periodo buio in cui la guardo e sopravvivo, perché so che ci sarà, perché so che c’è.

Lo faccio già oggi, perché quest’anno le cose sono complicate, e ci sarebbe da ringraziarla ogni minuto, non solo in un unico giorno.

La ringrazio con dei fiori, quelli che lei ama, con limone, panna e fragole.

Ingredienti:
3 uova
300 gr di farina 0
150 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
Aroma al limone q.b.
1 bustina di lievito
100 ml di olio di semi di girasole
120 ml di acqua

1 tuorlo
30 gr di zucchero
Scorza di 1 limone grattugiata
15 gr di amido
125 ml di latte

200 ml di panna
100 gr di fragole
Coloranti alimentari in polvere

zuccherini rossi

Montate le uova con lo zucchero, unite il lievito, l’olio, l’acqua.

Aggiungete la farina, la vanillina e l’aroma del limone.
Ottenuto un composto liscio, versatelo nei pirottini per muffin. Ne usciranno 14.

Cuocete in forno statico e già caldo per 30 minuti a 180°

Nel frattempo, versate lo zucchero e l’amido in una pentola. Mescolate con una frusta, unite il tuorlo e poi il latte. Aggiungete la scorza del limone e cuocete finché non si addensa.

Lasciate raffreddare.
Montate 50 ml di panna e uniteli alla crema.

Mentre la panna monta, con un levatorsolo, praticate dei fori nei muffin, farciteli con la crema e richiudete con il composto eliminato prima.

Seguite il tutorial fotografico quaggiù.

Tritate le fragole ed aggiungete 100 ml di panna. Montate la panna con le fragole con un mixer ad immersione. Trasferite in un sac-à-poche e ricoprite la superficie di 12 muffin. Decorate con gli zuccherini, come in foto.

Montate la restante panna prelevatene una piccola quantità e coloratela di verde, formate lo stelo e le foglie. Al resto, aggiungete il colorante giallo e ricoprite i due muffin rimasti.

Formate i due fiori adagiando i muffin direttamente su un vassoio e servite, o conservate in frigo fino alla consumazione.

Se avete problemi di spazio, riempite un vassoio con i muffin e saranno comunque bellissimi e buonissimi da gustare con la propria mamma.

Precedente Tanti auguri mamma, idea regalo golosa Successivo Pizzette veloci senza lievito e senza forno