Crea sito

Tempeh con cavolo e funghi

Oggi prepariamo il tempeh. Molti di voi probabilmente non lo conoscono o ne hanno solo sentito parlare. Il tempeh è un fermentato della soia, detto anche carne di soia, ottima fonte di proteine vegetali. Ha un sapore particolare e cotto nella giusta maniera è molto saporito e gustoso. Oggi ho cotto il tempeh con cavolo e funghi, ortaggi di stagione. Ho utilizzato il cavolo romano, della famiglia delle crucifere, e dalle molteplici proprietà. Pochi ingredienti e tanto gusto!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 fetteTempeh
  • 400 gBroccoli romaneschi (o cavolo romano)
  • 200 gFunghi champignon (freschi)
  • 1Scalogno
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Prezzemolo

Strumenti

  • Padella
  • Tagliere

Preparazione

  1. Per preparare il tempeh con cavolo e funghi occorreranno pochi ingredienti e poco tempo. Pulite i funghi dalla terra con l’aiuto di una spazzolina, lavate il cavolo e tagliatelo a rosette.

  2. In una padella antiaderente fate rosolare lo scalogno tagliato sottile con un filo di olio extra vergine, aggiungete poi il cavolo, i funghi ed il tempeh tagliato a tocchetti. Salate, aggiungete un bicchiere di acqua e fate cuocere col coperchio per circa 30 minuti. Controllate di tanto in tanto e aggiustate di sale alla fine se necessario. Spolverate col prezzemolo quasi a cottura ultimata.

  3. Ecco pronto il tempeh con cavolo e funghi, semplice, veloce e sano!

    Ecco un’altra ricetta coi funghi, semplice e veloce: vellutata porri patate e funghi.

Consiglio

Fate riposare il tutto circa 10 minuti prima di servire, oppure preparate il piatto nel pomeriggio e servitelo per cena. I sapori entreranno all’interno del tempeh e sarà ancora più gustoso.

Potrete comprare il tempeh nei supermercati più forniti, nel reparto freschi, lo trovate confezionato in panetti da circa 125 grammi l’uno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.