Crea sito

Risotto polpo e asparagi

Il nuovo anno inizia con una nuova ricetta della cucina pescetariana, il risotto polpo e asparagi, un gusto unico, semplice e ben equilibrato. Per questa ricetta del risotto ho utilizzato il riso vialone nano, dai chicchi piccoli e bianchi, perfetto per questo piatto, mentre per gli asparagi ho dovuto optare per quelli surgelati. Dove sono nata e cresciuta, in Sardegna, gli asparagi sono sottili e molto profumati, e devo dire che un po’ mi mancano! Li conoscete? E a voi piacciono gli asparagi? Li preferite freschi o surgelati? Per chi non ama il gusto forte di questo piatto può sostituire l’asparago con carciofi o con i funghi, a voi la scelta, ma prima vi consiglio di provarlo cosi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gRiso vialone nano
  • 6Asparagi
  • 200 gpolpo (a pezzi congelato)
  • gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Aglio
  • q.b.Vino bianco
  • q.b.acqua o brodo vegetale
  • q.b.burro (facoltativo)
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. Fate rosolare uno spicchio di aglio con l’olio extra vergine in una padella larga e capiente, tagliate gli asparagi a pezzi di circa 1 cm e fateli rosolare qualche minuto. Aggiungete poi il polpo tagliato a pezzi, ancora surgelato, e fate rosolare altri 2 minuti.

  2. Aggiungete il riso vialone nano, fate tostare e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Fate evaporare il vino a fiamma viva e una volta evaporato aggiungete il brodo caldo, o acqua calda. Calcolate circa il doppio rispetto al peso iniziale del riso.

    Aggiustate di sale, abbassate la fiamma e fate cuocere per 10/12 minuti, girando di tanto in tanto il risotto.

  3. Quando il brodo sarà stato assorbito dal riso è pronto. Vi consiglio di assaggiare se il grado di cottura è di vostro gradimento o preferite il chicco un pochino più cotto. In questo caso aggiungete un altro mezzo bicchiere di acqua o brodo caldo, e fate cuocere altri 3/4 minuti.

    A fuoco spento potete aggiungere dei fiocchetti di burro per esaltarne ancora di più il sapore e renderlo ancora più cremoso. Impiattate il risotto polpo e asparagi e buon appetito!

  4. Ecco un altro risotto semplice e veloce, perfetto in ogni stagione: risotto peperoni e menta.

Note

Ho utilizzato del polpo congelato a pezzi, ma se preferite potete utilizzare del polpo fresco. Consiglio inoltre di utilizzare se potete gli asparagi freschi sottili, renderà il piatto ancora più gustoso.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.