Crea sito

Panini integrali alle patate e semi di lino

Prepariamo insieme i panini integrali alle patate e semi di lino, ottimi da farcire come preferite, per un buffet o un aperitivo, gustosi e molto morbidi! Occorrerà pazienza e tempo, per la doppia lievitazione, ma il risultato ripagherà il tempo impiegato. Arricchite l’impasto con dello zafferano, per i palati più sofisticati, o del succo di barbabietola per farli colorati, adatti alle femminucce, insomma, personalizzateli e fatemi sapere!

  • Preparazione: 7 Ore
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 panini
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • patate cotte a vapore 200 g
  • Farina integrale (più quella per lavorare l impasto) 250 g
  • acqua tiepida 200 g
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • zucchero 1 cucchiaino
  • sale 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva 20 g
  • semi di lino

Preparazione

Impasto base e prima lievitazione

  1. Iniziamo a preparare i nostri panini integrali alle patate e semi di lino:

    • Far sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero e farlo riposare 10 minuti.
    • Aggiungere la farina, le patate schiacciate con una forchetta, l’olio ed il sale, ed amalgamare bene aiutandovi con una spatola. L’impasto risulterà molto appiccicoso, fatelo direttamente all’interno di una ciotola.
    • Fate riposare l’impasto in un luogo caldo per circa 2 ore.

Formazione panini e seconda lievitazione

  1. Preparare una spianatoia con della farina e rovesciare sopra l’impasto, con l’aiuto di una spatola unire poca farina alla volta sino a quando l’impasto non sarà compatto e poco appiccicoso. Formare dei panetti e disporli, distanziati tra loro, in una teglia foderata da carta da forno. Mettere sopra dei semi di lino bagnando leggermente con dell’acqua sopra.

    Fate riposare i paninetti 3 ore, sino a quando non saranno belli gonfi come nella foto precedente.

    Importante: dopo la seconda lievitazione non toccateli mai, perchè al minimo tocco si sgonfiano!

    Preriscaldate il forno a 190°, ventilato, e cuocete per circa 20 minuti. Quando sono belli dorati toglieteli dal forno.

    Lasciateli raffreddare prima di toglierli dalla teglia, farciteli come preferite e buon appetito!

Note

Se vi è piaciuta la ricetta seguitemi sulla pagina facebook e instagram @debbylovecook

alla prossima ricetta 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.