Crea sito

Fake pizza di cavolfiore

Come nasce la fake pizza di calvolfiore? Sicuramente dalla voglia costante e perenne di una pizza, prodotto italiano per eccellenza e conosciuto ovunque! Ma come ben sappiamo la pizza è anche un alimento abbastanza sostanzioso. Dopo varie ricerche su internet ho visto che molte persone facevano un impasto con delle verdure, creando una sorte di base da condire come la pizza. Ho provato varie versioni, e quella di oggi è in assoluto la mia preferita. Una base di cavolfiore, condita con ragù di melanzane e ricotta light. Vediamo insieme la ricetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti base fake pizza

  • 400 gCavolfiore
  • 1uovo
  • q.b.Sale

Condimento fake pizza

  • 400 gMelanzane (a cubetti)
  • polpa rustica di pomodoro
  • q.b.cipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 1 vasettoricotta light

Strumenti

  • 1 Teglia per microonde
  • Padella

Preparazione fake pizza

  1. Lavate e pulite il cavolfiore, tagliatelo a pezzi e con l’aiuto di un frullatore, o nel mio caso con il Bimby, frullate sino a creare un composto a grana fine, aggiungete un uovo, il sale e preparate una pirofila in vetroceramica, o una teglia per microonde.

  2. Mettete nel fondo della pirofila un filo di olio extra vergine, versate il composto fatto con il cavolfiore e l’uovo e compattate bene.

    Programmate il vostro microonde su cottura combinato, e fate cuocere per circa 12/15 minuti. In alternativa potete utilizzare il forno, preriscaldandolo a 180° e facendo cuocere la base della fake pizza di cavolfiore per circa 20/25 minuti, sino a che non sarà dorata in superficie, e asciutta all’interno.

  3. Nel frattempo preparate il ragù di melanzane, facendo un leggero soffritto con cipolla e olio extra vergine. Tagliate a dadini la melanzana lavata, e fatela cuocere 10 minuti prima di aggiungere la polpa rustica di pomodoro. Salate, e fate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.

  4. Una volta pronta la base fatta col cavolfiore mettetela su un tagliare aiutandovi con una spatola larga per estrarla dalla pirofila.

  5. Condite la fake pizza di cavolfiore con il ragù di melanzane, e aggiungete sopra il vasetto della ricotta light, aiutandovi con un cucchiaino.

    Ecco Pronta la fake pizza, assaggiate e ditemi la vostra!

  6. Se ti avanza ragù di melanzane puoi utilizzarlo anche per condire questi gnocchi tricolore.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.