Crea sito

Rigatoni con carciofi e pancetta

La pasta con carciofi e pancetta è un primo piatto gustoso e di grande effetto se vogliamo portare in tavola una ricetta originale e semplice.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gcarciofi
  • 150 gpancetta
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 1scalogno
  • sale e pepe
  • Olio evo Azienda Agricola Cerruti Domenico
  • 1parmigiano Reggiano DOP
  • 1/2succhi di limone

Strumenti

  • Pentola
  • Padella

Procedimento

Per prima cosa dobbiamo pulire i carciofi: niente paura, è più semplice di come sembra! Tagliamo via la punta (circa 2/3 cm) e le foglie più esterne e dure. Poi tagliamo la parte finale e più fibrosa del gambo.

Dividiamo a metà i carciofi e eliminiamo la peluria centrale. Poi per evitare che anneriscano, li mettiamo in un contenitore con acqua e il succo di 1/2 limone.

Quando la cipolla è ben appassita aggiungete i carciofi scolati con cura, sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere i carciofi per 10 minuti a fuoco vivace, salando e pepando alla fine. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata e diluite lo zafferano in una ciotolina con poca acqua calda. Scolate le farfalle con una schiumarola e trasferitele direttamente nella padella con il condimento . Aggiungete lo zafferano diluito, e mescolate con cura gli ingredienti a fuoco vivace così da distribuire bene i sapori.

Nel frattempo, mettiamo a bollire abbondante acqua per la pasta e poi prepariamo il resto del condimento; in una padella facciamo soffriggere con un filo d’olio uno scalogno tritato grossolanamente dopo qualche minuto aggiungiamo la pancetta tagliata a listarelle (se preferite potete usare quella a dadini) e facciamola rosolare.

Tagliamo i carciofi finemente e uniamoli in padella. Saliamo e pepiamo a piacere, poi lasciamo cuocere per circa 7-8 minuti.

Quando l’acqua bolle, saliamo e buttiamo la pasta facciamola cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Sfumiamo i carciofi e la pancetta con mezzo bicchiere di vino bianco , lasciamo evaporare e mescoliamo. Quando la pasta è cotta, scoliamo e uniamola al condimento.

Se ci sembra troppo asciutta possiamo versare un mestolino di acqua di cottura, poi spolveriamo con parmigiano grattugiato] e procediamo ad impiattare.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da debbyfood38

Sono Deborah e in questo periodo non facile,ho riscoperto nella cucina nuove emozioni da voler condividere con voi.