Crea sito

Crocchette di melanzane con salsa agrodolce

Le crocchette di melanzane con salsa agrodolce sono un golosissimo finger food che faccio spesso e che piace sempre moltissimo. Non contengono uova e sono un piatto per cosi dire “povero”, perche’ si utilizza il pane raffermo, inoltre sono un’ottima soluzione per fare sparire il pane vecchio che si accumula nella credenza (almeno nella mia…). Si possono friggere o cuocere al forno, io seguo il secondo metodo perché con qualche accorgimento, le crocchette rimangono saporite e croccanti come se fossero fritte. Amo accompagnarle con una salsa agrodolce a base di pomodori e peperoni, che trovo sia un connubio molto azzeccato, del resto basta pensare alla caponata siciliana per convincersi di quanto le melanzane vadano a nozze con i sapori agrodolci…

crocchette croccanti di melanzane senza uova con salsa agrodolce
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni24 crocchette
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le crocchette di melanzane

  • 1 kgmelanzane fresche (devono essere lucide e sode)
  • 200 gdi pane secco senza crosta (vanno bene anche panini all’olio o pane tipo francese)
  • 100 gprovolone piccante
  • 50 gpecorino romano grattugiato (o se preferite parmigiano)
  • 1 spicchiodi aglio
  • Mezzo bicchieredi olio extravergine d’oliva
  • q.b.di pangrattato
  • fogliedi basilico fresco (circa 5-6)
  • 1 ciuffodi prezzemolo fresco
  • q.b.di sale

ingredienti per la salsa agrodolce

  • 10 pomodorini rossi a ciliegina o datterini
  • qualche2-3 falde di peperone arrostito (va bene anche quello arrostito sott’olio che si compra in barattolo)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2-3 fettine di cipolla rossa
  • un pezzetto di costa di sedano
  • Mezzo cucchiaiodi zucchero
  • q.b.sale

Strumenti per le crocchette di melanzane

  • Tritatutto grande per preparare l’impasto
  • 1 Teglia bassa e grande (da forno) per cuocere le crocchette
  • Forno elettrico, meglio se combinato/aria calda
  • Pennello o uno spruzza-olio
  • Forno a microonde per cuocere le melanzane (opzionale)
  • Teglia per cuocere le melanzane

Strumenti per la salsa agrodolce

  • Frullatore a immersione
  • Forno a microonde (opzionale)

Preparazione delle crocchette di melanzane con salsa agrodolce

Procedimento per le crocchette di melanzane

  1. ingredienti principali crocchette

    Pulite le melanzane asportando il peduncolo.

    Foratele con uno stecchino, tagliatele a meta’ e incidete la polpa con dei tagli a croce.

  2. Melanzane pronte da cuocere

    Ungete il fondo della teglia, sistemate le melanzane come in figura, spennellandole con l’olio. infornate a forno caldo a 200 gradi e lasciatele fino a che siano cotte (una ventina di minuti).

    Se usate il forno microonde, cuocetele con la funzione “crisp” o alla massima potenza, per una decina di minuti.

    A fine cottura devono risultare morbide, ma non sfatte.

  3. formaggio grattugiato

    Nel frattempo, grattate il provolone e togliete la crosta al pane secco, riducendolo a cubetti.

    Mettete nel boccale del tritatutto il pane preparato e aggiungete l’aglio a pezzettini. Date qualche giro di tritatutto, solo per frantumare un po’ il pane (non deve assolutamente diventare pangrattato!!).

  4. melanzane cotte e tagliate

    Appena le melanzane sono cotte tagliatele immediatamente (attenzione a non bruciarvi!) a cubi grandi senza togliere la buccia e mettetele nel boccale del tritatutto lasciandole sopra il pane per qualche minuto.

    Il calore e l’acqua contenuta nelle melanzane ammorbidiranno il pane rendendo il composto gelatinoso e quindi adatto a formare le crocchette (senza l’ aggiunta di uova!!).

  5. impasto di pane e melanzane con formaggio

    Passato il tempo di attesa, azionate il tritatutto per un minuto circa fino ad avere un composto grossolano.

    Unite i formaggi, il basilico e il prezzemolo.

  6. impasto pronto

    Tritate ancora fino a che il composto non avrà una grana abbastanza fine, come in figura.

    Fate attenzione a non esagerare, perché non deve assolutamente diventare una crema..

    Regolate a questo punto il sale, secondo i vostri gusti.

  7. preparazione crocchette di melanzane in salsa agrodolce

    Bagnatevi le mani e con l’aiuto di un cucchiaio prendete una noce di composto e formate delle palline che poi rotolerete nel pangrattato.

    Appiattite le palline ricavando dei dischetti alti più o meno un centimentro.

  8. polpette da cuocere

    Accedente il forno a 200 gradi in modalità aria calda oppure a 220 gradi se a resistenza.

    Sistemate i dischetti nella teglia su un foglio di carta forno che avrete unto bene con l’olio.

    Spennellate le crocchette di melanzane con altro olio sulla superficie ed infornate quando il forno avrà raggiunto la temperatura finale.

    Nel frattempo preparate la salsa agrodolce, come spiegato più avanti.

  9. polpette di melanzane da girare

    Controllate la cottura dopo una decina di minuti circa.

    Quando appaiono colorite in superficie, giratele per fare colorire anche la parte sottostante.

  10. crocchette di melanzane cotte

    Quando avranno formato da entrambe le parti una crosticina dorata, estraetele dal forno e mettetele sopra una grata a raffreddare un poco, meglio se all’aria, in caso abbiate un balcone. Questo serve ad evitare che il vapore di cottura ammorbidisca la crosta.

Preparazione della salsa agrodolce

  1. preparazione salsa agrodolce

    Lavate e tagliate a meta’ i pomodorini togliendo, se ci sono, i semini.

    Se avete il microonde, mettete in un boccale di vetro i pomodori, gli altri vegetali tagliati a pezzetti, lo zucchero, il sale e l’olio, mischiando bene il tutto.

    Cuocete la salsa agrodolce alla massima potenza per 5 minuti.

  2. In alternativa mettete tutto a cuocere in una pentola a fuoco basso per una quindicina di minuti, fino a che le verdure non saranno tenere.

    Frullate ancora caldo con il frullatore a immersione, fino ad avere una crema.

    Aggiustate il sale e aggiungete un po per volta l’aceto, regolandovi secondo il vostro gusto.

  3. crocchette di melanzane nel piatto con la salsa agrodolce nel piatto

    Servite le crocchette di melanzane calde oppure fredde accompagnate con la salsa agrodolce.

Le crocchette di melanzane avanzate (cosa rara), si possono conservare in frigo per un paio di giorni in un contenitore coperto rivestito di carta da cucina. Si riscaldano in forno caldo per qualche minuto, avendo l’accortezza di fare uscire l’umidita’, magari tenendo leggermente socchiuso lo sportello del forno.