Tagliolini scampi, lime e wasabi

Tagliolini scampi, lime e wasabi, un primo piatto di pesce gourmet studiato nei minimi dettagli, dalla realizzazione della pasta, in questo caso dei tagliolini all’uovo, al sugo a base di scampi, wasabi e lime, per un accostamento di sapori unico.
Vi consiglio di provare anche i Tagliolini all’astice, un altro primo di pesce con pasta fresca fatta in casa, veramente buono.
Preparare questo piatto, non richiede una grande esperienza in cucina, anche se elaborato, sarà sufficiente seguire la ricetta passo passo e può riuscire anche chi ai fornelli è solo alle prime armi.
I primi piatti con pesce, spesso vengono rimandati a occasioni importanti, eppure una sera qualunque, o almeno il fine settimana renderebbero tutti più felici.
Questa ricetta di pesce è una via di mezzo tra un piatto gourmet e un piatto di tradizione, nasce appunto dalla preparazione della pasta fresca all’uovo, in questo caso degli ottimi tagliolini come quelli che preparavano le nonne.

Uno chef come amico

Il libro di cucina di DANIELE ROSSI

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i tagliolini

220 g farina 00
70 g farina di semola
3 uova
q.b. sale

Per condirli

8 scampi
un quarto di lime
q.b. wasabi
1 ciuffo prezzemolo
q.b. burro
q.b. brandy
1 carota
1 costa sedano
Mezza cipolla
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. acqua
q.b. sale

Strumenti

1 Sfogliatrice
1 Coltello
1 Tagliere
1 Pentola
1 Padella
1 Grattugia
1 Spremiagrumi

Procedimento per i tagliolini scampi, lime e wasabi

Versate la farina 00 e la farina di semola sul piano da lavoro, mescolatele e formate una fontana, infine mettete le uova intere e un pizzico di sale al centro.

Amalgamate inizialmente aiutandovi con una forchetta e con un tarocco, o utilizzate quello che vi è più comodo, poi proseguite a mano.

Quando il vostro impasto risulterà liscio, morbido e omogeneo, copritelo e fatelo riposare per circa un ora.

Tagliate la sfoglia a fette e passatele nella sfogliatrice fino a risultare sottili al punto giusto, poi passate le sfoglie nell’accessorio per i tagliolini.

Pulite gli scampi, privateli della testa, del carapace ed eliminate l’intestino.

A questo punto, dovrete preparare una bisque, versate un filo di olio etravergine in una pentola, aggiungete sedano, carote e cipolla precedentemente lavati e tagliati a pezzzetti.
Iniziate a rosolare e aggiungete teste, versate il brandy e fatelo evaporare a fiamma vivace, infine versate l’acqua necessaria per coprire interamente gli ingredienti, continuate la cottura per almeno 30 minuti.

Filtrate la vostra bisque, versatela in una padella, aggiungete il wasabi, la scorza e il succo del lime e la polpa degli scampi.

Cuocete i tagliolini in abbondante acqua salata per un minuto circa.
Scolateli e versateli nel sugo di scampi preparato, aggiungete il prezzemolo precedentemente lavato e tritato e una noce di burro, non vi resta che amalgamare bene il tutto.

I tagliolini scampi, lime e wasabi sono pronti, non vi resta che servirli subito.

Conservazione

I Tagliolini scampi, lime e wasabi sono un piatto da consumare subito, non si adatta ad essere conservato.

Consigli

Potete preparare lo stesso piatto utilizzando i gamberi al posto degli scampi e avrete comunque un ottimo risultato.
Se vi è piaciuta questa ricetta, vi consiglio di dare uno sguardo anche alla raccolta di Primi piatti di pesce, potreste trovare anche molto interessante come cucinare le capesante.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!