Guacamole

Se parliamo di guacamole è subito acquolina in bocca, una salsa freschissima ma allo stesso tempo golosa, la famosissima salsa messicana a base di avocado ideale per tortillas, nachos, fajitas, burrito, o da servire con ciò che più vi piace.
In Messico la salsa guacamole viene preparata con il tipico mortaio chiamato molcajete, anche se ovviamente può essere realizzata anche con un semplice mortaio.
Se state leggendo uesta ricetta, siete interessati alle salse, ottima anche la salsa vegana di verdure arrosto, anche quella perfetta da gustare con i nachos.
Pochi e semplici ingredienti freschi e la vostra salsa guacamole sarà subito pronta, non vi resta che mettervi all’opera.

Uno chef come amico

Il libro di cucina di DANIELE ROSSI

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaMessicana

Ingredienti

1 avocado
1 lime
1 pomodoro ramato
1 peperoncino fresco
Mezzo scalogno
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Mortaio
1 Tagliere
1 Coltello

Procedimento

Per prima cosa preparate tutto l’occorrente, tirate fuori tutti gli ingredienti, mondate lo scalogno e tenetelo da parte.
Tagliate l’avocado al centro nel senso della lunghezza, fate roteare una parte e questo si aprirà perfettamente in due (se maturo al punto giusto).

A questo punto, eliminate il nocciolo e privatelo della buccia, poggiatelo su un tagliere e tagliatelo a pezzetti.

Mettete l’avocado nel mortaio, iniziate a schiacciarlo con un pestello, se non ne avete uno, potete utilizzare una semplice ciotola con una forchetta.

Tagliate il lime in due parti, versate il succo nel mortaio e aggiungete anche il sale necessario.

Tagliate il pomodoro in due parti, privatelo dei semi e tagliatelo a cubetti, tritate lo scalogno molto sottile e versate entrambi nel mortaio.

A questo punto, tritate finemente un peperoncino fresco, aggiungetelo agli altri ingredienti, versate anche un filo d’olio extravergine e mescolate il tutto con un cucchiaio.

Il guacamole, è pronto, non vi resta che gustarlo.

Conservazione

La salsa guacamole, si può consumare subito, o conservare fino a un massimo di 24 ore.

Consigli

Se non trovate alcuni ingredienti, potete sostituire il lime con il limone e lo scalogno con la cipolla.
Se vi è piaciuta questa ricetta, potrebbero interessarvi anche la ricetta della Piadina romagnola, perfetta da farcire con questa salsa e tutto ciò che preferite.
Leggete anche la raccolta di Primi piatti di pesce, ne troverete per tutti i gusti.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!