Crea sito

Spaghetti alle barbabietole su crema di grana padano

Questo è un piatto nato da una coincidenza. Avevo in casa un ottimo prosciutto San Daniele, che però non ho idea di come consumare visto che non sono proprio una fan del prosciutto crudo e noi non ne compriamo davvero mai. In frigo avevo poi ancora delle barbabietole rosse precotte, avanzate dopo aver fatto gli hamburger l’altro giorno. Ero alla ricerca sul web di ricette per consumare sia il prosciutto che le barbabietole e mi si è parata davanti la foto di un bellissimo piatto di spaghetti con barbabietole e chips di un qualche salume. L’aspetto era così bello che ho deciso che dovevo provarci.

Beh sicuramente il mio piatto non è così bello come l’originale e ho omesso qualche ingrediente, come l’erba cipollina che non avevo o la noce moscata che non amo tantissimo. Ho pure modificato il salume del piatto, la ricetta originale prevedeva la coppa ed io l’ho sostituita con il prosciutto San Daniele, e il formaggio per la cremina cambiando il parmigiano con il grana padano. Ma devo dire che il sapore finale era ugualmente piacevolissimo. La dolcezza della barbabietola, non frullata come si usa di solito per i piatti di pasta ma usata come succo ottenuto con l’estrattore, era ben contrastata dalla cremina di grana padano e ulteriore sapidità è data dalle chips di prosciutto.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Spaghetti Integrali 140 g
  • Barbabietole precotte 100 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Prosciutto San Daniele 50 g
  • Latte 30 ml
  • Grana Padano DOP (grattugiato) 100 g

Preparazione

  1. Per prima cosa prendiamo due barbabietole precotte e con un estrattore ne estraiamo il succo, che terremo da parte. Successivamente mettiamo gli spaghetti integrali a cuocere in abbonadante acqua salata.

    Nel frattempo mettiamo il latte in un pentolino a scaldare. Appena inizia a bollire togliamo dal fuoco, versiamo dentro il grana grattugiato e con una spatolina giriamo finchè il formaggio non si scioglie per bene. Lasciamo raffreddare qualche minuto in modo che la crema si rapprendda un pochino.

    Mentre la crema si rapprende, in un padellino antiaderente mettiamo il prosciutto tagliato a pezzetti a cuocere senza grassi aggiunti. Riggiriamolo spesso finchè non diventa bello croccante.

    Scoliamo la pasta al dente e la facciamo saltare in padella un minuto con un filo d’olio d’oliva e il succo delle barbabietole. Se vogliamo aggiungiamo qualche filo di erba cipollina fresca tritato (io non ne avevo e ho omesso questo passaggio).

    Montiamo il nostro piatto mettendo alla base la crema di grana padano tiepida, sopra gli spaghetti saltati con l’estratto di barbabietola e aggiungiamo alla fine le chips di prosciutto San Daniele. Serviamo ancora caldo e buon appetito.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da danielacakes

Mamma con una grandissima passione per la cucina, per il fai da te, i viaggi e le serie tv. Prendo ispirazione da tutto ciò che mi circonda e vedo, ispiarazioni che poi traduco nei miei piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.