Salsicce e fagioli rossi al pomodoro

Se come me si è cresciuti guardando in televisione i vecchi film western di Bud Spencer e Terence Hill anche voi avrete sviluppato una certa passione per i fagioli al sugo, protagonisti di tanti bei loro film. Io li adoro e li amo soprattutto arricchiti con dei bei pezzettoni saporiti di salsiccia. Piatto dai sapori intensi e decisi e di una semplicità assoluta. Non proprio leggerissimo, ma col freddo di questi giorni è davvero desiderato e ideale.

Per questa pietanza così rustica servono atrettanti ingredienti rustici. Ideali sono i fagioli rossi, ricchi di vitamina B e ferro, e con un sapore più marcato rispetto ai classici borlotti o cannellini, che comunque vanno bene anch’essi se non si trovano quelli rossi. Sono, poi, anche legumi poveri di grassi e quindi ben si abbinano alla salsiccia, che la fa da padrona in questo piatto. A completare il tutto una bella passata rustica di pomodoro, quella coi pezzettoni per intenderci.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Salsicciotti 3
  • Fagioli rossi precotti 250 g
  • Cipolle 1/2
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Passata di pomodoro rustica 400 g
  • Vino rosso 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. In una pentola di medie dimensioni mettiamo la cipolla tritata finemente a soffriggere in un fondo di olio extravergine. Aggiungiamo quindi la salsiccia, la facciamo insaporire bene e la sfumiamo con mezzo bicchiere di vino rosso.

    Una volta evaporato bene il vino, aggiungiamo i faggioli rossi precotti (io purtroppo li ho trovati solo così ieri). Se trovate i fagioli rossi secchi naturalmente i tempi di cottura aumenteranno molto, quindi nel caso aggiungete più passata di pomodoro. A seguire aggiungiamo la passat di pomodoro  pezzettoni e aggiustiamo di sale. Chiudiamo con un coperchio, lascindo uno spiraglietto per far uscire il vapore e facciamo cuocere per circ 20-30 minuti, o comunque finchè il sugo non si è ristretto per bene. Serviamo ancora calco accompagnato da dei bei crostoni di pane abbrustolito. Buon appetito.

Precedente Seppie ripiene di cous cous in agrodolce Successivo Muffins di pizza, ricetta sfiziosa e divertente

Lascia un commento