Crea sito

Pere al vino rosso e frutta secca in crosta

Novembre ormai volge alla fine ed io come di consueto sto entrando in mood natalizio. Sicuramente a breve pubblicherò qualche idea carina per dei regalini dolci fai da te, ho già in testa cosa regalare quest’anno. Ma ci sono pure i cestini degli anni scorsi con tanti biscotti o con dolciumi vari che volevo riproporvi. Oggi, intanto, ho sperimentato un dolce particolare e originale che potrei proporre in vista di qualche cena a tema nel periodo di Natale. Vedevo sempre le pere in crosta nelle foto su pinterest e volevo assolutamente provarle. Beh devo dire che sono semplicemente deliziose e bellissime da vedere.

La casa profuma interamente di vino speziato caldo e pasta sfoglia. E’ un odore semplicemente fantastico che inevitabilmente porta aria natalizia in casa. E’ odore di famiglia e gioia, non saprei come altro descriverlo. La cannella e i chiodi di garofano sprigionano le loro dolci armonie e si sposano benissimo col vino caldo e aromatico. La pasta sfoglia crea uno scrigno croccante e avvolgente al cui interno si nasconde la pera così profumata. Poi a sorpresa all’interno della pera si trova un ulteriore dolcezza data dal trito di frutta secca e biscotti ai cereali che completano in modo sublime questo dolce così originale. Credetemi, dovete assolutamente provarlo.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 pere

Ingredienti

  • Pere kaiser 4
  • Vino rosso 300 ml
  • Acqua 300 ml
  • Zucchero 100 g
  • Cannella in stecche qualche
  • Chiodi di garofano qualche
  • Baccello di vaniglia 1
  • Miele 1 cucchiaio
  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Biscotti ai cereali e frutta 2
  • Mix di frutta secca/essiccata (Pinoli, noci e nocciole) 100 g
  • Latte q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo il bagno aromatico dove mettere a cuocere le nostre pere. In un pentolino, alto e abbastanza largo da accogliere tutte e quattro le pere, mettiamo l’acqua, il vino rosso (preferibilmente fruttato), il cucchiaio di miele, lo zucchero e le spezie. Mettiamo a scaldare la miscela su fuoco basso. Nel frattempo sbucciamo attentamente le pere, lasciando il picciolo in alto. Mettiamo quindi le pere a bagno per una decina di minuti nella miscela aromatica. La frutta deve cuocere ma non deve diventare morbidissima, per questo bastano dieci minuti, il tempo di colorarsi e prendere sapore.

    Una volta cotte, togliamo le pere dal bagno aromatico e mettiamole su un piatto a sfreddare. Quando sono tiepide con un levatorsoli o un coltellino affilato scaviamole da sotto in modo da ottenere una cavità al loro interno e teniamo la parte finale per richiudere poi le pere. In un mortaio (o una ciotola) tritiamo bene i biscotti ai cereali e il mix di frutta secca. Usiamo questo mix tritato per riempire le cavità delle pere e con la parte finale conservata le richiudiamo.

    A questo punto prendiamo il rotolo di pasta sfoglia (preferibilmente rettangolare) e lo tagliamo a strisciolini di circa un centimetro. Avvolgiamo le nostre pere,ormai fredde, con le strisce di pasta sfoglia partendo dall’alto verso il basso. Spennelliamo poi la pasta sfoglia con del latte e mettiamo le pere in una teglia rivestita di carta forno. Inforniamo a 180° per 20 minuti. Una volta sfornate, spolveriamo le pere con dello zucchero a velo e buon appetito.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da danielacakes

Mamma con una grandissima passione per la cucina, per il fai da te, i viaggi e le serie tv. Prendo ispirazione da tutto ciò che mi circonda e vedo, ispiarazioni che poi traduco nei miei piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.