Limone ripieno alla mousse di tonno

Oggi vi voglio proporre un’idea carinissima per presentare un antipasto a base di limoni. In casa mi trovo per caso un po’ di limoni biologici e ho cercato qualche idea come sempre su Pinterest per poterne smaltire qualcuno. Un’idea semplice, veloce e che potesse rientrare nella mia attuale dieta. Quando ho visto la ricetta di Zenzero e Limone di questo limone ripieno al tonno mi è sembrata davvero perfetta per me.

Il limone ripieno con mousse al tonno come ho detto è semplicissimo da realizzare e davvero buonissimo. Io me ne sono mangiata uno intero con grande gioia. Può essere presentato come antipasto durante una cena o un pranzo e si tterrebbe sicuro successo, vistà anche l’originalità del piatto. Se come me poi avete utilizzato dei limoni biologici, è anche possibile tranquillamente mangiare insieme al ripieno anche la buccia (se piace). La comodità di questo piatto è poi quella che può essere preparato con molto anticipo, visto che comunque deve riposare necessariamente in freezer.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    1 limone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Limoni (biologico) 1
  • Tonno sott’olio 100 g
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Burro 15 g
  • Prezzemolo 1 ciuffo

Preparazione

  1. Per prima cosa laviamo bene il nostro limone, ne tagliamo con un coltello la cima e con uno scavino o un cucchiaino lo svuotiamo completamente. Eseguiamo quest’operazione tenendo sotto di noi un piattino o una ciotola per raccogliere il succo che verrà fuori durante lo svuotamento.

    Nella tazza di un mixer dotato di lame mettiamo il tonno sgocciolato per bene, il prezzemolo trittato, i capperi lavati sotto acqua corrente, il burro freddo da frigorifero e due cucchiaini di succo di limone conservato precedentemente (se vi piace molto sentire il sapore del limone aumentate la dose dei cucchiaini di succo). Azioniamo le lame e creiamo una bella mousse di tonno, con la quale riempiremo il nostro limone svuotato.

    Livelliamo bene la mousse dentro al limone e copriamo con della pellicola trasparente il tutto. Mettiamo quindi in freezer a rassodare per diverse ore. Togliamo fuori una decina di minuti prima di servire. Aspettiamo che il limone e la mousse si ammorbidiscano leggermente (ma non troppo) e tagliamo il nostro agrume ripieno a fettine, che serviremo su un piatto da portato adaggiate su della verdurina o semplicemente guarnite con del prezzemolo fresco. Buon appetito.

Precedente Vellutata di piselli e porri con crescenza Successivo Pizza di cavolfiore, leggera e saporita

Lascia un commento