Crea sito

Insalatina affumicata su cialda di pane alle mandorle

A conclusione del mio pranzo gourmet, organizzato per gli zii in visita dalla Sicilia, ho optato per una gustosa insalata di misticanza, mele verdi, noci e pesce spada affumicato (visto il filone marino del pranzo), il tutto contenuto da una croccante cialda di pane alle mandorle. L’idea originale in realtà non è mia, ma l’ho prontamente copiata dal bellissimo blog di Con un poco di zucchero dopo aver visto la foto superinvitante del suo piatto.

Si tratta di un contorno fresco e saporito, dal grande impatto visivo grazie alla cialda croccante elegantemente lavorata che lo contiene. Ma la bellezza del piatto non sta solo nella sua attrattiva, ma anche e soprattutto nella sua bontà. La cialda è divina, non riesci a smettere di mangiarla.

Preparare l’insalata è davvero facilissimo, la cosa difficile è il lavoro chè c’è nel cestino di cialda, ma con un minimo di manualità ci si riesce tranquillamente. E’ necessario però avere l’apposito rullo per crostate (quello per creare la griglia di pasta frolla che si mette sopra le crostate per intenderci, si trova nei negozi specializzati o nei supermercati più forniti… Io l’ho trovato all’Auchan). Con quest’attrezzo si ottiene una sfoglia lavorata ed elegante che conferirà al vostro piatto una certa finezza e distinzione.

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Cialda di pane

  • Farina 00 250 g
  • Farina di mandorle 50 g
  • Burro 60 g
  • Acqua 100 ml
  • Sale 1 pizzico

Insalata

  • Pesce spada affumicato 150 g
  • Insalata mista 150 g
  • Gherigli di noci 50 g
  • Mele verdi 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Aceto di mele q.b.

Preparazione

Cialda di pane

  1. Prepariamo l’impasto delle cialde mettendo su una spianatoia la farina a fontana. Facciamo un buco al centro e aggiungiamo il burro ammorbidito, la farina di mandorle e l’acqua. Impastiamo velocemente per non riscaldare troppo il burro e otteniamo un panetto omenogeneo, che metteremo, avvolto nella pellicola, a riposare in frigo per un’oretta.

    Accendiamo il forno a 180 gradi e riprendiamo la nostra pasta. Infariniamo il piano di lavoro e stendiamo la pasta in una sfoglia sottile. Con l’apposito rullo formiamo una griglia. A questo punto ritagliamo quattro quadrati e li sistemiamo nella parte esterna imburrata e infarinata di quattro stampi per zuccotto da 16 cm circa. Inforniamo in forno caldo per circa 12-13 minuti. Togliamo dal forno quando le cialde inizieranno a colorarsi. Capovolgendo gli stampi da zuccotto vi resteranno in mano le cialde lavorate.

Insalata

  1. Laviamo la mela e tagliamola a fettine sottili. Trittiamo grossolanamente le noci e tagliamo a listarelle lo spada affumicato. Tagliamo a listarelle sottili anche l’insalata mista.Mescoliamo tutto insieme e condiamo con una vinaigrette preparata con 2 cucchiai di aceto, un pizzico di sale, una bella macinata di pepe e 3 cucchiai di olio.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da danielacakes

Mamma con una grandissima passione per la cucina, per il fai da te, i viaggi e le serie tv. Prendo ispirazione da tutto ciò che mi circonda e vedo, ispiarazioni che poi traduco nei miei piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.