Gnocchi di ricotta con pomodorini e scamorza

E visto che oggi è giovedì… la tradizione vuole che si facciano gli gnocchi! E gnocchi siano quindi, ma non classici di patate, li alleggeriamo un pochino facendoli di ricotta. Un primo piatto sfizioso e assolutamente gustoso, grazie anche alla presenza del pecorino nell’impasto. Il condimento poi, per non sminuire lo gnocco, è un sughetto semplice di pomodorini, cui si aggiunge la scamorza affumicata messa in cottura e che diventa così cremosa e filante.

Un piatto semplice, ma di una bontà infinita. Io li ho fatti la prima volta in occasione di una cena con amici e i complimenti sono volati. Erano così buoni che ormai sono diventati un mio piatto forte. La ricetta originale prevede l’uso del parmigiano nell’impasto, che io ho sostituito col pecorino per renderli ancora più saporiti. Ma le possibilità di modifica di impasto e condimenti sono infiniti con una base buona così. Insomma, ve li consiglio. Da provare assolutamente.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    3 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Gnocchi

  • Ricotta vaccina 250 g
  • Farina 00 200 g
  • Uova 1
  • Pecorino 50 g
  • Sale q.b.

Sugo ai pomodorini

  • Pomodorini ciliegino 600 g
  • Passata di pomodoro 300 ml
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Scamorza affumicata 90 g

Preparazione

Gnocchi

  1. In una ciotola grande mettiamo la ricotta ben sgocciolata, la farina, una presa di sale, l’uovo e il formaggio grattugiato. Mescoliamo inizialmente con una forchetta e poi impastiamo a mano fino a ottenere un panetto ben compatto. Se l’impasto risulta troppo appiccicoso aggiungiamo un po’ di farina, fino a ottenere la giusta consistenza. Dividiamo il panetto e facciamo i tipici cordoli per fare gli gnocchi. Tagliamo gli gnocchi e li passiamo sui rebbi di una forchetta per dargli le caratteristiche zigrinature. Posizioniamo gli gnocchi su un vassoio ben infarinato e mettiamo da parte.

Sugo ai pomodorini

  1. In una padella antiaderente facciamo rosolare lo spicchio d’aglio schiacciato con un filo d’olio. Aggiungiamo la passata di pomodoro e i pomodorini tagliati a metà. Saliamo e aggiungiamo un cucchiaino di zucchero. Chiudiamo con un coperchio e cuociamo per una decina di minuti, mescolando ogni tanto. Aggiungiamo a metà cottura del basilico tagliato a pezzetti.

    In una pentola capiente mettiamo a bollire dell’acqua salata con dell’olio e cuociamo gli gnocchi. Questi sono pronti quando salgono in superficie. Ci vorranno pochi minuti di cottura. Una volta cotti, togliamo gli gnocchi dalla pentola con una schiumarola e mettiamoli nella padella con il sugo di pomodorini e facciamoli insaporire bene per qualche minuto. Aggiungiamo la scamorza tagliata a cubetti e la facciamo sciogliere bene a fuoco dolce. Trasferiamo tutto in una pirofila, cospargiamo con un po’ di pecorino grattugiato e mettiamo sotto il grill alla massima potenza per qualche minuto. Guarniamo con delle foglioline di basilico e buon appetito.

Precedente Le mie scaloppine di vitello alla pizzaiola Successivo Ciambellone all'arancia con colatura di cioccolato bianco

Lascia un commento