Finta caprese con caviale di zucchine e mousse di bufala

In questi giorni di caldo afoso e insopportabile è difficile mangiare come al solito, quindi porte spalancate a insalate di qualsiasi tipo. Oggi voglio proporvi una rivisitazione della classica caprese… O almeno di una finta caprese. Eh sì, perchè al posto del basilico, che compare solo come guarnizioe, ho usato le zucchine ridotte a caviale. Si tratta di bicchierini stratificati e gustosissimi. Pochi ingredienti, ma buoni per ottenere un piatto fresco e originale. Usiamo alla base come ho detto delle zucchine cotte e ridotte a pezzettini talmente piccoli da sembrare caviale. Sopra un’ottima mozzarella di bufala montata col nostro olio d’oliva e trasformata in mousse. Insaporiamo poi tutto con dei pomodorini secchi tagliati a listarelle. Io poi non ho usato i classici pomodori secchi, ma quelli conservati sott’olio con dei capperi, quindi ancora più gustosi e forti di sapore.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 bicchieri
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Zucchine 1
  • Mozzarella di bufala 1
  • Cipolle 1/4
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pomodori secchi sott'olio q.b.

Preparazione

  1. Prendiamo la nostra zucchina (ne serve una piccola per due soli bicchierini) e tagliamola a rondelle. Stufiamola in padella con un filo d’olio e un quarto di cipolla ttritata finemente. Se tende a brucciare aggiungete un goccio d’acqua. Aggiustiamo di sale. Una volta che la zucchina è ben cotta, spapoliamola con una forchetta e otteniamo il nostro caviale di zucchina.

    Taglaimo a pezzetti la mozzarella di bufala e mettiamola in un bocale dai bordi alti. Frulliamola col minipimer e inglobiamo dell’olio extravergine d’oliva versandolo a filo. Montiamo bene fino a ottenere una mousse di mozzarella.

    Montiamo i nostri bicchierini mettendo alla base il caviale di zucchine, sopra a mousse dimozzarella e sopra ancora dei pomodorini secchi tagliati a julienne (io ho usato dei pomodorini secchi sott’olio con capperi). Mettiamo infine qualche fogliolina di basilico fresco a decorare.

Note

Precedente Finto gelato di orata con panatura alle nocciole Successivo Torta alla nutella e cocco

Lascia un commento