Crostini di brie e fragole

Stavolta ho voluto provare a riprodurre questa ricettina facile e veloce per dei crostini particolari che avevo visto su Cucina Naturale. Un’idea davvero sfiziosa e originale per un antipasto o meglio ancora per un aperitivo come ho fatto io. In bocca esploderà un delizioso contrasto di sapori tra dolce e salato che vi sorprenderà piacevolmente.

Questi crostini rientrano all’interno di un aperitivo, che ho raccontato in questo articolo.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Fragole 3
  • Brie 200 g
  • Miele di acacia 1 cucchiaino
  • Aceto balsamico 50 ml
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Timo 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Pane integrale in cassetta 4 fette

Preparazione

  1. Prima di tutto con un coppapasta tondo piccolino (il mio aveva 5 cm di diametro) realizzate le basi dei nostri crostini con il pane integrale (il panbauletto è la migliore soluzione per questo lavoro). Mettete i dischetti di pane con il cucchiaio d’olio e il timo (io ho utilizzato quello secco) in una padella antiaderente, salate e mescolate delicatamente a fiamma moderata finchè i dischetti non diventano croccanti. Toglieteli dalla padella e disponeteli su un vassoio.
    A questo punto prepariamo la riduzione di balsamico versando l’aceto e il miele in un pentolino. Facciamo sobbollire fino a quando il liquido non inizierà ad addensare e a ridursi. Togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare da una parte.
    Prendiamo quindi il brie e con lo stesso copapasta usato per i dischetti di pane ricaviamo altrettanti dischetti di formaggio, che disporremo su ogni crostino.
    Pulite le fragole lasciando il picciolo e e tagliate delle fettine sottili da disporre sui crostini (una fettina per crostino). Su ogni fettina di fragola versate quindi una goccia di riduzione di aceto balsamico e miele e servite.

Precedente Orata scottata su croccante di pomodoro Successivo Spiedini di taralli, salame, feta e olive

Lascia un commento