Crea sito

Barrette al cioccolato, nocciole e frutti rossi

Se siete alla ricerca di uno snack sano, veloce e gustosissimo queste barrette al cioccolato, nocciole e frutti rossi fatte interamente in casa sono perfette. Facilissime da realizzare, sono ricche di fibre e vitamine, molto friabili e leggere.

Per fare le barrette basta sciogliere il cioccolato col burro, aggiungere del riso soffiato dei biscotti, un po’ di miele, delle nocciole e una bella manciata di frutti rossi anche disidratati. Non hanno neppure bisogno di cottura, ma vanno semplicemente fatti riposare in frigorifero. Sono davvero buonissimi e se confezionati con cura possono essere un gradito regalo natalizio dentro dei sacchettini monotema o dentro dei cestini natalizi realizzati in teramente a mano (come questi).

La ricetta originale di queste splendide barrette la trovate nel bellissimo blog di Chiarapassion.

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Cioccolato fondente 200 g
  • Cioccolato al latte 100 g
  • Burro 100 g
  • Biscotti Digestive 150 g
  • Miele 100 ml
  • Nocciole 80 g
  • Noci 20 g
  • Riso soffiato 30 g
  • Frutti rossi (disidratati) 40 g

Preparazione

  1. In una bustina per alimenti mettiamo dentro i biscotti e sbriccioliamoli per bene passandoci sopra con un mattarello. Tritiamo poi grossolanamente le noci e le nocciole. In una padella mettiamo quindi a tostare il riso soffiato in modo da renderlo bello croccante.

    Sciogliamo il cioccolato fondente insieme a quello al latte e al burro a bagnomaria. Uniamo a questo punto il miele e mescoliamo fino a ottenere un composto ben amalgamato e omogeneo. Prendiamo quindi una grande ciotola e mettiamo dentro i biscotti sbricciolati, le noci e le nocciole spezzetate, il riso soffiato tostato  e il composto al cioccolato. Mescoliamo il tutto energicamente.

    Rivestiamo una teglia 20×20 con carta forno e versiamoci dentro l’impasto. Livelliamo bene col dorso di un cucchiaio e decoriamo la superficie coi frutti rossi disidratati e delle nocciole che avremo precedentemente tenuto da parte. Pressiamo leggermente il tutto. Trasferiamo la teglia in frigorifero per almeno 6 ore e lasciamo riposare. Trascorso il tempo tiriamo fuori il composto solidificato con l’aiuto della carta forno e tagliamolo a quadrotti o a barrette.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da danielacakes

Mamma con una grandissima passione per la cucina, per il fai da te, i viaggi e le serie tv. Prendo ispirazione da tutto ciò che mi circonda e vedo, ispiarazioni che poi traduco nei miei piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.