Crea sito

Tortelli di Bietole e Ricotta con burro e salvia

Tortelli di Bietole e Ricotta con burro e salvia

La pasta fatta in casa è storia antica e tradizione. Pasta fresca, per me, sono le mani esperte e consumate della nonna che davanti alla spianatoia con il suo grembiule stende la pasta con il mattarello.

I tortelli di bietole e ricotta mantecati con burro e salvia riescono a farti innamorare della semplicità e farti capire che non serve un piatto complicato per conquistare i commensali. 

La forma a mezzaluna dona un aspetto meraviglioso e il condimento burro e salvia ne esalta ogni singolo sapore. 

Se avete cercato questa ricetta potrebbe piacervi anche: torta verde del ponente ligure, ceci in zemino, lasagne con zucchine e besciamella allo stracchino.

Segui DANICUCINA su: Facebook, Instagram.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la pasta

  • Farina 00 300 g
  • Uova 3
  • Sale 1 pizzico

Per il ripieno

  • Bietole (già bollite) 350 g
  • Ricotta 250 g
  • Maggiorana 1 rametto
  • Uova 1
  • Noce moscata q.b.
  • Parmigiano reggiano (da grattugiare) 60 g
  • Sale fino q.b.

Preparazione

  1. Tortelli di Bietole e Ricotta con burro e salvia

    Per il ripieno. Lavate le bietole e lessatele in acqua bollente salata. Scolatele e strizzatele bene. Tritatele abbastanza fini.

    Ponete le bietole in una ciotola dai bordi alti quindi unite la ricotta e l’uovo sbattuto. Aggiungete il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata e qualche fogliolina di maggiorana tritata. Aggiungete un pizzico di sale, mescolate bene.

  2. Per la pasta dei tortelli. Disponete su una spianatoia la farina a fontana e aggiungete al centro le uova e un pizzico di sale. Sbattete le uova con una forchetta e incorporatele all’impasto. Lavoratelo con le mani fino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Lasciate riposare per un’ora coperto con un canovaccio pulito.

    Stendete con un mattarello o con la macchina per la pasta (penultimo scatto).

  3. A questo punto potrete iniziare a creare i tortelli: prendete una striscia di pasta e ritagliatela con un coppa pasta (o un bicchiere). Al centro di ogni dischetto versate un cucchiaino (non abbondante) di ripieno e chiudete a mezzaluna. Sigillate bene i bordi facendo una leggera pressione con le mani. Decorate con i rebbi di una forchetta. Oppure: utilizzate lo stampino.

  4. Lessate in abbondante acqua salata. A cottura ultimata non rovesciate i tortelli nel colapasta ma raccoglieteli con un mestolo forato e disponeteli in una pirofila. Condite con burro e salvia, a piacere del parmigiano grattugiato. Buon appetito!

  5. NOTE

    • I tortelli di bietole e ricotta possono essere congelati se utilizzate tutti ingredienti freschi.
    • Potete sostituire le bietole con gli spinaci.

SOCIAL

Se vi è piaciuta questa ricetta allora vi aspetto sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram

Torna alla home

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Una risposta a “Tortelli di Bietole e Ricotta con burro e salvia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.