Torta Cocco e Fragole senza grassi

La Torta Cocco e Fragole senza grassi è un dolce facilissimo e veloce da fare, si prepara con fragole fresche e farina di cocco e non serve né olio né burro.

Un dolce leggero e soffice grazie alla presenza nell’impasto delle fragole tagliate a pezzi e dello yogurt greco 0% di grassi.

La Torta Cocco e Fragole senza grassi è ideale dopo pranzo, a merenda o per qualsiasi altro dolce momento della giornata!

Per questa ricetta ho utilizzato una tortiera a cerniera da 20 cm di diametro.

Torta Cocco e Fragole senza grassi
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Fragole 500 g
  • Yogurt greco 0% di grassi 150 g
  • Uova 2
  • Farina 00 150 g
  • Farina di cocco 40 g
  • Zucchero 120 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Preparazione

  1. Lavate le fragole ed eliminate il picciolo verde. Asciugatele bene poi tagliatele a fettine non troppo sottili.

  2. Mischiate lo zucchero con le uova, quindi lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso. A questo punto aggiungete lo yogurt greco 0% di grassi e mescolate bene con un cucchiaio.

  3. Versate adesso la farina ed il lievito setacciati. Mescolate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo e denso. 

  4. Aggiungete la farina di cocco e mescolate bene. A questo punto versate le fragole tagliate a fette e mescolate delicatamente con un cucchiaio.

  5. Versate il composto in una tortiera con cerniera (20 cm di diametro) precedentemente imburrata e infarinata. Infornate per 40 minuti circa (controllate la cottura con uno stuzzichino). Lasciate raffreddare la Torta Cocco e Fragole senza grassi.

  6. Torta Cocco e Fragole senza grassi

NOTE

DOVE MI TROVI

Ti è piaciuta la ricetta? Seguimi sulla mia pagina Facebook e diventa fan! Mi trovi anche su Instagram e Pinterest! Ti aspetto!

Precedente Spaghetti alla Scarpara Successivo Crema al Latte Kinder fatta in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.