Crea sito

Come sterilizzare i vasi per confetture e conserve fatte in casa

La sanificazione dei vasetti è una fase fondamentale per la corretta conservazione delle vostre marmellate, confetture o conserve fatte in casa.

E’ molto facile da fare ma occorre prestare attenzione a qualche piccolo passaggio. 

Per prima cosa controllate che i barattoli intatti e privi di difetti.

  1. Lavate i vasetti con acqua calda. 
  2. Inserite un canovaccio sul fondo della pentola e avvolgere con altri canovacci ciascun vasetto. 
  3. La pentola deve avere il fondo spesso e i barattoli essere posizionati con la bocca rivolta verso l’alto.
  4. Coprite completamente con acqua tiepida e portare ad ebollizione. Da questo momento fate bollire per 10-15 minuti. 

Oltre alla sanificazione dei vasetti dovete occuparvi anche della pulizia dei tappi. Io uso sempre i vasetti con i tappi a capsula. Questi richiedono di essere lavati in acqua senza detergenti. 
I vasi di vetro possono essere riutilizzati mentre i tappi devono essere sostituiti con nuovi tappi ogni volta affinché garantiscano la tenuta ermetica. Vi consiglio sempre di leggere le informazioni riportate sulla confezione dei tappi e dei vasetti.

Per maggiori informazioni vi lascio alle linee guida indicate dal Ministero della Salute, riportate qui: Linee guida per la corretta preparazione delle conserve alimentari in ambito domestico