Risotto Zafferano e Pistacchi

Il Risotto Zafferano e Pistacchi è un primo piatto semplice e goloso, si prepara in poco tempo ed è perfetto per ogni occasione, dalla cena tra amici al pranzo della ricorrenza importante.
E’ da tempo che voglio provare questo abbinamento e devo dire che è un connubio di sapori perfetto! Il risotto ha un sapore ben bilanciato e raffinato.
Per realizzare il risotto zafferano e pistacchi vi serviranno i pistacchi al naturale (quelli non salati) e lo zafferano in pistilli oppure quello in bustina.
I pistilli di zafferano sono i tre filoni rossi che si trovano al centro del fiore e dai quali si ricava la polvere dorata. Il pistillo è quindi la “versione” più pregiata e naturale!
Potete mantecarlo con burro e parmigiano oppure con altri formaggi. Io ho scelto la robiola che con il suo gusto fresco e leggermente acidulo ben si sposa con gli altri ingredienti.
Vediamo insieme come preparare il risotto allo zafferano e pistacchi.

Risotto Zafferano e Pistacchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Note: potete calcolare 6-10 pistilli di zafferano a persona. In alternativa potete utilizzare 1 bustina di zafferano.
  • 320 griso Carnaroli
  • 1 lbrodo vegetale
  • 1 cucchiainozafferano in pistilli
  • q.b.granella di pistacchi
  • 1 confezionerobiola
  • q.b.Grana Padano DOP
  • 1/2 bicchierevino bianco secco

Preparazione

  1. Mettete i pistilli di zafferano in una piccola tazzina con acqua calda e lasciate in infusione per circa 45-60 minuti.

  2. Nel frattempo preparate il brodo vegetale (o di carne).

  3. Tostate il riso in una casseruola antiaderente per qualche minuto. Potete effettuare la tostatura a secco (quindi senza olio/burro) oppure con un filo d’olio e dello scalogno tritato.

  4. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

  5. Coprite con qualche mestolo di brodo ben caldo, abbassate il fuoco e fate cuocere per circa 18 minuti.

  6. Durante la cottura aggiungete altro brodo ogni volta che il riso asciugherà.

  7. Verso fine cottura aggiungete la granella di pistacchi e l’acqua con i pistilli di zafferano. Mescolate bene.

  8. Quando il risotto sarà cotto ma al dente aggiungete il parmigiano grattugiato, un pochino di brodo e due cucchiai di robiola (oppure una noce di burro). Mescolate bene e mantecate all’onda ovvero cremoso e non troppo asciutto.

  9. Risotto Zafferano e Pistacchi

    Servire impiattando il risotto con una spolverata di granella di pistacchi rimasta.

Note e Consigli

Il Risotto Zafferano e Pistacchi va servito subito ben caldo.

Potete mantecare con formaggio grattugiato + robiola oppure formaggio grattugiato + burro.

Come alternativa allo zafferano in pistilli potete utilizzare lo zafferano in busta.

SEGUIMI SUI SOCIAL ❤️👍🏻

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Una risposta a “Risotto Zafferano e Pistacchi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.