Risotto rosso con pomodori secchi e carciofi

Risotto rosso con pomodori secchi e carciofi

Domani è primavera e io l’anticipo con questa ricetta realizzata con un ingrediente di stagione. 

Sto parlando del carciofo, ortaggio molto versatile in cucina che si presta a mille preparazioni. Vi presento il risotto rosso con pomodori secchi e carciofi, un piatto semplice e gustoso ideale per un pranzo in famiglia o per una cena tra amici. Tutti gli ingredienti si sposano alla perfezione creando un connubio di sapori davvero delizioso!

Da un punto di vista nutrizionale i carciofi sono ricchissimi di micronutrienti quali calcio, fosforo e magnesio mentre i pomodori secchi sono un’ottima fonte di antiossidanti e ferro.

Per questa ricetta ho scelto di utilizzare il riso Arborio, molto apprezzato per la resistenza in cottura. 

Risotto rosso con pomodori secchi e carciofi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 16 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pomodori secchi 35 g
  • Carciofi 3
  • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • Passata di pomodoro 3 cucchiai
  • Brodo vegetale 1 l
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) q.b.
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Aglio 1 spicchio
  • Succo di limone q.b.

Preparazione

  1. Per preparare il Risotto rosso con pomodori secchi e carciofi, iniziate a fare il brodo vegetale aggiungendo all’interno i pomodori secchi. Dovranno sobbollire per circa 30 minuti. Lavate e pulite i carciofi, eliminando le foglie esterne fino ad arrivare a quelle più tenere interne. Tagliate le punte dei carciofi ed i gambi. Pelate i gambi e teneteli da parte. Adesso tagliate in 4 parti i carciofi e, insieme ai gambi, poneteli in una ciotola con acqua e succo di limone. 

  2. In una padella versate un filo d’olio evo e soffriggete lo spicchio d’aglio senza privarlo della pelle. A rosolatura completa rimuoverlo. A questo punto aggiungete i quarti di carciofo e i gambi tagliati a cubetti, fate cuocere per circa 15 minuti aggiungendo un mestolo di brodo vegetale. Regolate di sale e pepe se necessario.

  3. Fate tostare il riso in una casseruola, poi sfumate con il vino bianco. Aggiungete i carciofi, la passata di pomodoro poi coprite con brodo bollente. Fate cuocere per circa 15 minuti, aggiungendo man mano altro brodo.

  4. Unite, qualche minuto prima della fine della cottura, i pomodori secchi frullati insieme a mezzo mestolo di brodo. Tenete da parte alcuni pomodori secchi per la decorazione del piatto.

  5. Mantecate il riso con il parmigiano. Servite completando con pomodori secchi a pezzetti. A piacere, decorate con erba cipollina.

    Potrebbe anche interessarvi: risotto alle mandorle e limone caramellato, risotto alla lavanda, risotto con fave e piselli, risotto con foglie di ravanello,risotto con zucchine e stracchino

  6. Risotto rosso con pomodori secchi e carciofi

    SEGUIMI SUI SOCIAL!

    Ti è piaciuta la ricetta? Lasciami un bel like sulla mia pagina Facebook! Ti aspetto anche sulla mia pagina di Instagram! Grazie! 😉

NOTE

  • Potete conservare il risotto rosso con pomodori secchi e carciofi in frigorifero per 2-3 giorni al massimo: fatelo raffreddare e chiudetelo in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente.
Precedente Zeppole di San Giuseppe al forno Successivo Banana bread con nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.