Risotto al Basilico e Pinoli tostati

Il Risotto al Basilico e Pinoli tostati è un primo piatto semplice, gustoso e raffinato. Una proposta che verrà sicuramente apprezzata da tutti gli amanti del basilico fresco. Un risotto profumato che ricorda i sapori tipici della mia Liguria. Ad una prima lettura potrà sembrarvi un risotto al pesto genovese eppure vi assicuro che questo non è un riso al pesto infatti gli ingredienti sono diversi e aggiunti in step diversi. Il basilico (ridotto a crema) viene aggiunto qualche minuto prima di fine cottura, il formaggio grattugiato per mantecare ed i pinoli tostati per decorare e conferire la nota croccante.

Il risotto al basilico e pinoli tostati è diventato già uno dei miei piatto preferiti, è facile veloce da preparare e poi è bello cremoso come piace a me. Una ricetta perfetta per un pranzo in famiglia o una cena tra amici. 

**Per questa ricetta ho utilizzato un riso IGP gentilmente offerto da Grandi Riso.

Risotto al Basilico e Pinoli tostati
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:18 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 320 g
  • Basilico 1 mazzetto
  • Brodo vegetale 1 l
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 35 g
  • Pinoli 2 cucchiai
  • Aglio (facoltativo) 1 spicchio
  • Scalogno 1
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Burro (una noce)
  • Vino bianco secco mezzo bicchiere

Preparazione

  1. Risotto al Basilico e Pinoli tostati

    Preparate il brodo vegetale.

  2. In una casseruola versate un filo d’olio extravergine d’oliva e lo scalogno tritato finemente. Fate imbiondire a fuoco dolce poi versate il riso e fatelo tostare.

  3. Aggiungete il vino bianco e lasciate completamente evaporare.

  4. Coprite con il brodo caldo e aggiungetene altro all’occorrenza fino a portarlo a cottura.

  5. Qualche minuto prima della cottura aggiungete un pestato di basilico e un pizzico di sale grosso [e aglio] preparato con il mortaio o semplicemente con il frullatore. Mescolate bene il tutto.

  6. Nel frattempo in una pentola a parte fate tostare i pinoli a fiamma bassa per evitare di bruciarli. Devono raggiungere la doratura.

  7. A fine cottura togliete il riso dal fuoco e fate mantecare con una noce di burro e il parmigiano grattugiato. Mettete nei piatti e decorate con i pinoli tostati e un ciuffetto di basilico fresco.

Note

  • Il Risotto al Basilico e Pinoli tostati va consumato subito ben caldo.
  • Per una versione più gustosa potete mantecare con 20 g di parmigiano e 15 g di pecorino sardo.
  • Può anche essere preparato con il basilico congelato.
  • Leggi tutte le mie proposte della categoria RISOTTI

Torna alla HOME

DOVE MI TROVI

Seguimi su: pagina Facebook – INSTAGRAM

Precedente Ceviche di Gamberi e Avocado Successivo Nutri la tua voglia di Riso #iltuoriso - Ente Nazionale Risi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.