Crea sito

Ragù di Soia fatto in casa

Ragù di Soia fatto in casa. Oggi vi racconto del mio ragù di soia, ovvero un ragù vegano che si prepara con soia, verdure e passata di pomodoro! Negli ultimi mesi sto sperimentando molti ingredienti e ricette “alternative” e, senza alcun dubbio, vi dico che questa è la migliore in assoluto!
Il ragù di soia ha dell’incredibile, sembra di mangiare il ragù di carne! I miei famigliari lo hanno mangiato all’insaputa pensando che fosse il solito ragù preparato con il macinato. Ci sono cascati in pieno!! Il ragù di soia fatto in casa sembra un ragù di carne, il sapore è praticamente identico, solo un po’ più delicato. Sembra fatto con un macinato molto magro.
Quale soia devo utilizzare?
Per il ragù di soia fatto in casa serve la soia ristrutturata, come il granulare di soia oppure i bocconcini/medaglioni di soia (quest’ultimi andranno sbriciolati). Il granulare di soia è conosciuto anche come proteine testurizzate di soia, e se volete più informazioni a riguardo vi rimando al mio articolo sui nuggets vegani di soia.
Dove posso acquistare il granulare o i medaglioni di soia? Li trovi in tutti i supermercati specializzati in prodotti bio o vegetali, oppure nei negozi online.

Se vi ho incuriosito abbastanza, non vi resta che provare la mia ricetta e farmi sapere cosa ne pensate! Non partite con alcun pregiudizio, il ragù di soia è buonissimo e piacerà a tutti! Io vi consiglio di condirci una bella tagliatella oppure una bella lasagna! 😉
Adesso vi saluto, vi aspetto sul mio profilo IG o sulla mia pagina Facebook!

Ragù di Soia fatto in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gsoia ristrutturata
  • 1carota
  • 1/2 costasedano
  • 1/2cipolla
  • 1 fogliaalloro
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettorosmarino
  • 700 mlpassata di pomodoro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Tegame
  • Tagliere
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello

Preparazione

  1. Ragù di Soia fatto in casa

    Prepariamo il Ragù di Soia fatto in casa!

  2. Per prima cosa mettiamo in ammollo la soia in acqua calda per circa 15 minuti. Serviranno circa 300mL d’acqua (oppure seguite le istruzioni riportate sulla confezione).

  3. Nel frattempo tritate la cipolla, la carota e il sedano. A piacere anche il rosmarino.

  4. In un tegame dai bordi alti fate rosolare lo spicchio d’aglio intero ma sbucciato in un filo d’olio.

  5. Aggiungete anche il trito di sapori e lasciate rosolare a fuoco dolce per qualche minuto.

  6. A questo punto eliminate l’aglio e aggiungete la soia reidratata e ben strizzata (va strizzata con le mani).

  7. Lasciate cuocere per un paio di minuti a fuoco medio poi aggiungete una foglia di alloro e la passata di pomodoro.

  8. Aggiungete un po’ d’acqua (circa un quarto di bottiglia della passata di pomodoro).

  9. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco medio-basso per un’oretta e mezza circa. Mescolate di tanto in tanto.

  10. Una volta pronto potete utilizzarlo per condirci la pasta, la pasta al forno e le lasagne.

Note e Consigli

Il Ragù di Soia fatto in casa si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.

Se utilizzate i bocconcini grandi o medaglioni di soia vi consiglio di sbriciolarli con un coltello e poi di metterli in ammollo.

A volte aggiungo anche qualche foglia di basilico o del prezzemolo. Dipende un po’ da cosa ho in frigo! Il risultato è sempre ottimo!

SEGUIMI SUI SOCIAL ❤️👍🏻

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.