Crea sito

Mini quiche alla zucca

Le mini quiche alla zucca sono delle piccole tortine salate di pasta brisée farcite con una golosa farcia salata a base di zucca, formaggio ed uova.

La quiche è una tipica preparazione francese ed è simile allo sformato italiano. Sono molto versatili, infatti possono essere preparate con ingredienti diversi, a seconda dei propri gusti o dei prodotti che offre la stagione.

  • Porzioni: 8 mini quiche
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo: 30 minuti + 20 minuti di cottura

Seguimi anche su FACEBOOK

Mini quiche alla zucca

Mini quiche alla zucca

INGREDIENTI

Per la pasta brisée homemade:

  • 120 gr. farina 00
  • 60 gr. burro freddo
  • acqua gelida q.b.
  • sale q.b.

Oppure: una base di pasta brisée già pronta.

Per il ripieno:

  • 300 gr di polpa di zucca
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato.
  • 150 mL di panna fresca liquida*
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaio d’olio extra vergine di oliva
  • mezza cipolla
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • noce moscata q.b.
  • un mazzetto di timo
  • q.b. sale e pepe
  • 1 cucchiaino raso di curcuma (facoltativo)

*Per una versione più light sostituite la panna con della ricotta.

PREPARAZIONE

  1. Tagliate la zucca a cubetti e tritate mezza cipolla. In una pentola versate un filo d’olio e fate rosolare la cipolla tritata. Adesso versate la zucca e fate cuocere per qualche minuto. Aggiungete due bicchieri d’acqua e fatela stufare per almeno 15 minuti, fino a quando non diventa bella morbida. Regolate di sale e pepe. 
  2. Oppure: Tagliate la zucca a fette e disponetela su una teglia foderata da carta forno. Condite con un filo d’olio e sale. Coprite con alluminio e cuocete in forno per circa 15-20 minuti a 200°C, fino a quando non diventa bella morbida.
  3. Adesso frullate la zucca. Dovete ottenere una consistenza cremosa. Io ho utilizzato il frullatore a immersione ma potete anche semplicemente schiacciarla con una forchetta. Lasciate intiepidire.
  4. Aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato, la panna (o ricotta) e l’uovo. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Profumate con noce moscata e timo (facoltativo: un cucchiaino raso di curcuma).
  6. Se il ripieno è troppo morbido aggiungete un po’ di pan grattato.
  7. Per preparare la pasta brisée vi lascio a questa mia guida: cliccaQUI
  8. Stendete la pasta brisée aiutandovi con un mattarello. Sistematela sugli stampi, imburrati o rivestiti di carta da forno. Bucherellate la superficie con una forchetta e versate il ripieno.
  9. Infornate in forno caldo a 180°C e cuocete per 20 minuti.

CONSERVAZIONE: Le mini quiche alla zucca possono essere conservate per circa 2-3 giorni, sono ottime calde ma sono buonissime anche tiepide o fredde.

Seguimi anche su FACEBOOK

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Una risposta a “Mini quiche alla zucca”

I commenti sono chiusi.