Lingue di gatto – ricetta solo albumi

Buongiorno amici, con gli albumi avanzati dalla Pastiera Napoletana ho preparato le Lingue di gatto.

Le lingue di gatto sono dei tradizionali biscotti di origini europee, friabili e sottili, perfetti per uno snack dolce leggero o per accompagnare té, creme, budini, macedonie e gelati. La loro forma, stretta e allungata, ricorda la lingua di un gatto, da lì il loro simpatico nome.

Le lingue di gatto si preparano mescolando a lungo il burro con lo zucchero, successivamente unendo gli altri ingredienti.

Come vi ho anticipato sono una ricetta perfetta per smaltire gli albumi di troppo avanzati da un’altra ricetta.

Per tutte le novità dalla mia cucina segui la mia pagina FACEBOOK DANICUCINA e il mio profilo INSTAGRAM @daniele_danicucina .Ti aspetto con il tuo LIKE 🙂 A presto!

Lingue di gatto - ricetta solo albumi
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10-12 minuti
  • Porzioni:30 lingue di gatto
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Albumi 100 g
  • Farina 100 g
  • Burro 100 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Vanillina (facoltativa) la punta di un cucchiaino

Preparazione

  1. Per preparare le lingue di gatto ponete il burro morbido a temperatura ambiente in una ciotola insieme allo zucchero a velo. Lavorate con le fruste per 5 minuti sino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

  2. Aggiungete metà dose degli albumi e lavorate con le fruste, quindi aggiungete una parte della farina setacciata.

  3. Ripetete l’operazione aggiungendo l’albume e la farina rimasti. A piacere aggiungete la vanillina (la punta di un cucchiaino, non di più). Continuate a lavorare con le fruste fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

  4. Trasferite il composto in una sacca a poche munita di una bocchetta liscia da 10 mm. 

    Su una teglia foderata con un foglio di carta da forno formate delle striscette di impasto lunghe 5-6 centimetri e larghe 1,5 centimetri. Le striscioline devono essere ben distanziate tra loro per evitare che allargandosi si tocchino in cottura.

  5. Infornate in forno statico già caldo a 200°C e fate cuocere le lingue di gatto per circa 10-12 minuti. Sfornate quando avranno i bordi leggermente dorati. Staccatele dalla teglia con una spatola e lasciate raffreddare. 

Note

  1. Le lingue di gatto si conservano friabili in una scatola di latta per 4-5 giorni massimo.
  2. La vanillina è facoltativa, si può non utilizzare o sostituire con una bacca di vaniglia o con zucchero a velo vanigliato.

Segui tutte le novità del blog anche sulla pagina facebook DANICUCINA

e il mio profilo INSTAGRAM @daniele_danicucina .

Ti aspetto con il tuo LIKE 🙂 A presto!

Precedente Come fare la vera Pastiera Napoletana: trucchi e segreti Successivo Pastiera nel bicchiere - dessert per Pasquetta (e dopo)

Un commento su “Lingue di gatto – ricetta solo albumi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.