zucchine alla scapece

Le zucchine alla scapece sono un contorno must della cucina napoletana e non solo. Si tratta di zucchine fritte che poi vengono insaporite in un emulsione di olio, aceto e aglio.
Ottime da servire come antipasto su delle bruschette oppure per accompagnare i vostri secondi piatti.
Dalla cucina di Teresina vediamo come si preparano.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucchine
  • 50 mlAceto di vino bianco
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • foglieMenta
  • 2 spicchiAglio

per friggere

  • q.b.Olio di semi di arachide
Lavate e tagliate le zucchine a rondelle di uno spessore di circa 3/4 mm.
Disponetele in uno scolapasta cosparse con un po’ di sale e fatele riposare per una mezz’ oretta per farle perdere la loro acqua di vegetazione.
Asciugatele su un canovaccio e nel frattempo preparate l’ emulsione con olio, aceto, un pizzico di sale. Mescolate bene con una forchetta.
Unite le foglioline di menta e l’ aglio tagliato a pezzetti.
In un tegame fate scaldare bene l’ olio di semi e friggere le zucchine poche per volta fino a doratura.
Fatele asciugare su della carta assorbente.
Disponete le zucchine in una pirofila da portata e versatevi sopra l’ emulsione.
Servitele dopo averle fatte raffreddare per bene.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.