Fette biscottate

fette biscottate

Avete mai provato a preparare le fette biscottate in casa? Ci vuole un po’ di tempo, ma il risultato è garantito. In questo modo avrete la possibilità di iniziare la giornata con una colazione sana e genuina. La ricetta prevede due passaggi: la preparazione di un pan bauletto e, dopo essersi raffreddato, la tostatura delle fette. Sono buonissime anche pre-tostatura! Infatti ogni volta che le preparo qui a casa faccio dose doppia perché un bauletto sparisce ‘casualmente’ prima che possa tagliarlo e uno riesco a salvarlo e a preparare le fette biscottate!! aahahahah
[qui trovate altre idee per la colazione!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

………………………fette biscottate………………………..
  • 500 gfarina 0 (220 – 250 W)
  • 225 glatte
  • 80 gzucchero di canna
  • 50 gburro (morbido)
  • 6 gsale fino
  • 2uova (circa 100 g)
  • 125 gpasta madre

Preparazione

Io generalmente impasto a mano, ma se preferite potete utilizzare una impastatrice.
  1. Dopo aver rinfrescato la pasta madre, preleviamo i 125 grammi e sciogliamoli nel latte leggermente tiepido.

    Aggiungiamo tanta farina quanta necessaria per creare un impasto morbido. Inseriamo, poi, le uova alternandole allo zucchero e alla farina. Aggiungiamo il sale e per ultimo il burro. Impastiamo fino ad ottenere un impasto elastico.

  2. fette biscottate

    Lasciamo riposare per circa 2 ore l’impasto. Dopodiché mettiamolo sulla spianatoia leggermente infarinata, allarghiamolo a rettangolo e arrotoliamo stretto, facendo pressione con i pollici.

  3. fette biscottate

    Mettiamo a lievitare in stampi da plum cake (io ho utilizzato due stampi piccoli da 11×21 cm, oppure in uno da 30×12 cm) e attendete il raddoppio, a me sono state necessarie poco meno di 4 ore.

    Quando l’impasto raddoppia e arriva al bordo dello stampo, riscaldiamo il forno a 200°, pennelliamo la superficie con olio evo e inforniamo per circa 25-30 minuti o fino a che la temperatura al cuore non sarà di 96°.

    Sforniamo e lasciamo raffreddare perfettamente.

    Quando sarà freddo, tagliamo a fette il plumcake di pane e tostiamo le fette ottenute in forno a 170° per circa 15 minuti (fino a che saranno dorate!).

    Io ho un trucchetto: per far dorare le fette da entrambi i lati posiziono la griglia del forno immediatamente sopra la teglia e posiziono le fette in verticale infilandola negli spazi della griglia! 

E se non avete la pasta madre…

Se non avete la pasta madre, dovrete preparare un lievitino con 90 g di farina 0, va bene la stessa che utilizzerete per l’impasto, 45 g di acqua e 10 g di lievito di birra. Impastate tutto e lasciate lievitare fino al raddoppio, dopo proseguite sciogliendo il lievitino nel latte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!