Ciambella lievitata con zucca e mandorle

ciambella lievitata

E’ arrivato Novembre e con lui i bei colori caldi delle foglie dalle mille sfumature, il vento soffia sui tetti delle case e diffonde quel tipico profumo dei caminetti accesi. Ecco è lì che mi immagino ad impastare questa ciambella lievitata con zucca e mandorle: davanti al mio caminetto in cucina, mentre guardo fuori dalla finestra gli alberi che ballano con il vento e le foglie che cadono.
Per questa ciambella non serviranno molti ingredienti, è un impasto semplice, ma il suo sapore vi conquisterà, così come ha conquistato il mio nipotino che mi rubava le fette di ciambella tagliata e disposte tutte carine per fotografare la ricetta per il blog! 😀

ciambella lievitata
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da gugelhupf di 20 cm di diametro – preparazione con pasta madre

Se non avete lo stampo da gugelhupf potete utilizzare uno stampo per ciambella.
Troverete sia gli ingredienti che il procedimento per realizzare la ciambella lievitata con zucca e mandorle con pasta madre o con lievito di birra.
  • 360 gfarina 0 (forte per lunghe lievitazioni – 320 W)
  • 120 gpasta madre
  • 120 gacqua
  • 100 glatte
  • 2uova
  • 70 gzucchero di canna
  • 100 gzucca (pulita)
  • 100 gmandorle pelate
  • 50 gburro (morbido)
  • 60 ggocce di cioccolato
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicocannella in polvere

Ingredienti per uno stampo da gugelhupf di 20 cm di diametro – preparazione con lievito di birra

  • 440 gfarina 0 (forte per lunghe lievitazioni – 320 W)
  • 160 gacqua
  • 100 glatte
  • 2uova
  • 70 gzucchero di canna
  • 100 gzucca (pulita)
  • 100 gmandorle (spellate)
  • 50 gburro (morbido)
  • 60 ggocce di cioccolato
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicocannella in polvere

Strumenti

La ciambella si può impastare facilmente a mano ma se siete interessati all’acquisto di una planetaria, vi consiglio questa:

Procedimento con pasta madre

  1. Iniziamo dalle mandorle. Se avete quelle pelate, va bene così, altrimenti, se avete le mandorle con la buccia, per pelarle procediamo così: in un pentolino facciamo bollire un po’ d’acqua. Spegniamo il fuoco e mettiamo a bagno le mandorle. Aspettiamo qualche minuto e poi possiamo sbucciare facilmente le mandorle.

    A parte facciamo bollire la zucca per qualche minuto, scoliamola, frulliamola insieme alle mandorle e lasciamo raffreddare.

    Sciogliamo il lievito madre nel latte appena tepido. Aggiungiamo circa la metà della farina e continuiamo ad impastare. E’ un impasto cremoso, quindi potete aiutarvi con uno sbattitore o con una impastatrice, se la avete. Aggiungiamo l’acqua e le uova, alternandole con lo zucchero e la farina. Amalgamiamo bene gli ingredienti e aggiungiamo il sale. Inseriamo la zucca e le mandorle frullate, le gocce di cioccolato, il burro morbido e la cannella.

    Lasciamo avviare la lievitazione in una ciotola, coperta con pellicola. Attendiamo per circa due ore. Versiamo il composto in uno stampo per ciambelle e mettiamo a lievitare, possibilmente in un luogo caldo, come il forno con la lucina accesa.

    Quando l’impasto arriva al bordo, inforniamo in forno già caldo a 190-200° per circa 30 minuti. Per verificare che la cottura sia ultimata, inseriamo uno stecchino nella ciambella e verifichiamo che sia privo di tracce di impasto.

Procedimento con lievito di birra

  1. Iniziamo dalle mandorle. Se avete quelle pelate, va bene così, altrimenti, se avete le mandorle con la buccia, per pelarle procediamo così: in un pentolino facciamo bollire un po’ d’acqua. Spegniamo il fuoco e mettiamo a bagno le mandorle. Aspettiamo qualche minuto e poi possiamo sbucciare facilmente le mandorle.

    A parte facciamo bollire la zucca per qualche minuto, scoliamola, frulliamola insieme alle mandorle e lasciamo raffreddare.

    In una ciotola (o in planetaria) versiamo la farina, facciamo un buco al centro della farina dove metteremo il latte e qui sciogliamo il lievito di birra. Aggiungiamo circa la metà della farina e continuiamo ad impastare. E’ un impasto cremoso, quindi potete aiutarvi con uno sbattitore o con una impastatrice, se la avete. Aggiungiamo l’acqua e le uova, alternandole con lo zucchero e la farina. Amalgamiamo bene gli ingredienti e aggiungiamo il sale. Inseriamo la zucca e le mandorle frullate, le gocce di cioccolato, il burro morbido e la cannella.

    Lasciamo avviare la lievitazione in una ciotola, coperta con pellicola. Attendiamo circa mezz’ora. Versiamo adesso il composto in uno stampo per ciambelle e mettiamo a lievitare, possibilmente in un luogo caldo, come il forno con la lucina accesa.

    Quando l’impasto arriva al bordo, inforniamo in forno già caldo a 190-200° per circa 30 minuti. Per verificare che la cottura sia ultimata, inseriamo uno stecchino nella ciambella e verifichiamo che sia privo di tracce di impasto.

ciambella lievitataciambella lievitata

Se siete interessati ad altre ricette con la zucca cliccate qui sotto:

Lasagne con la zucca
Torta di zucca

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.