Torta al limone e pinoli senza cottura

Torta al limone, una ricetta semplice e veloce, una torta estiva senza cottura perfetta per chi non vuole accendere il forno d’estate, preparata con una base di biscotti secchi e burro, mentre il ripieno è la mia crema pasticcera al mascarpone con l’aggiunta del succo di limone, un dessert dal risultato finale cremoso e perfetto. Scopriamo insieme come realizzarla!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti base torta

  • 300 gbiscotti secchi
  • 150 gburro

Ingredienti crema

  • 4tuorli
  • 80 gzucchero
  • 40 gfarina 00
  • 400 glatte
  • 1scorza di limone
  • 1succo di limone
  • 250 gmascarpone
  • 10 gcolla di pesce
  • 60 gzucchero a velo

In più

  • 60 gpinoli
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparazione base biscotti: Sciogliete il burro sul fuoco a fiamma bassa o al microonde.

    Inserite i biscotti in un mixer frullate, trasferite in una ciotola, inserite il burro fuso, amalgamate bene.

    Foderate uno stampo a cerniera con carta forno o pellicola trasparente per alimenti da 18/20 cm.

    Versate i biscotti sulla base e sui bordi che devono essere abbastanza alti, compattate bene con l’aiuto di un cucchiaio, trasferite in frigorifero fino al momento della farcitura.

    Preparazione crema pasticcera: In una pentola sbattete i tuorli con lo zucchero, incorporate la farina, diluite poco alla volta con il latte, incorporate la scorza grattugiata del limone. 

    Mettete la pentola sul fuoco a fiamma bassa, portate a ebollizione senza mai smettere di mescolare, levate dal fuoco e continuate a mescolare per un minuto.

    Trasferite in una ciotola e coprite con la pellicola a contatto e fate raffreddare.

    Prendete la gelatina in fogli e mettetela in acqua fredda per 5 minuti.

    Nel frattempo sciogliete i 50 g di mascarpone sul fuoco, strizzate la gelatina nel mascarpone a fuoco spento, mescolate fino a quando sarà sciolta completamente.

    Lavorate con le fruste elettriche 200 g di mascarpone con lo zucchero a velo, incorporate la crema pasticcera fredda da frigorifero e amalgamate sempre con le fruste elettriche.

    Unite la gelatina alla crema, mescolate bene.

    Prendete la base di biscotti nel frigorifero, versate all’interno del guscio, livellate bene, trasferite in frigorifero per almeno 4 ore.

    Al momento di servire, spolverizzare con i pinoli tostati e zucchero a velo!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.