Stecchi con mortadella e formaggio

Stecchi con mortadella e emmenthal, uno sfizioso antipasto e semplice da realizzare, si prepara alternando i cubetti di mortadella e formaggio, vengono passati nella farina, nell’uovo e poi nel pane grattugiato e cotti in forno, una delizia. Scopriamo insieme come realizzarli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gmortadella in una sola fetta
  • 150 gemmenthal in un solo pezzo
  • 2uova
  • q.b.pane grattugiato
  • q.b.noce moscata
  • q.b.farina

Strumenti

  • carta da forno
  • Coltello
  • Tagliere
  • Piatto
  • Teglia
  • Stuzzicadenti

Preparazione

  1. Tagliate a cubetti la mortadella e il formaggio.

  2. Infilate negli stuzzicadenti, la mortadella, il formaggio e la mortadella.

  3. Passateli nella farina, poi nelle uova sbattute.

  4. Passate le pane macinato.

  5. Trasferite su una teglia da forno, infornate in forno preriscaldato statico a 180 gradi per 10 minuti o fino a doratura. Sfornate e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Petto di pollo in crosta di patate Successivo Spaghetti alla grigia

Lascia un commento