Ravioli radicchio e ricotta

I ravioli, con la pasta all’uovo fatta in casa, radicchio e ricotta sono un primo piatto molto gustoso, si preparano facilmente, richiedono solo un po di pazienza ma ne vale veramente la pena. Scopriamo insieme la ricetta!

  • Preparazione: 1 ora + riposo Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Pasta all'uovo

  • Farina di grano duro 400 g
  • uova medie 4

Ingredienti ripieno

  • Radicchio (pulito) 300 g
  • Ricotta vaccina 400 g
  • Noce moscata q.b.
  • Uovo 1
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano 50 g

Ingredienti salsa di pomodoro

  • Passata di pomodoro 300 g
  • Cipolla 1/2
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Preparazione salsa di pomodoro

    1) Mettete l’olio in una padella aggiungete la cipolla tritata, fate rosolare inserite la passata di pomodoro il sale e portate a cottura.

    Preparazione ripieno

    1) Pulite e lavate il radicchio e tagliate a listarelle, fate scolare bene.

    2) In una padella versate l’olio e la cipolla e fate rosolare per un paio di minuti, unite il radicchio, salate e pepate e fate cuocere per 10 minuti in modo da farlo ammorbidire.

    2) Trasferite il radicchio nel boccale del mixer e tritate grossolanamente, ponete in una ciotola e inserite la ricotta, il parmigiano, la noce moscata, l’uovo e regolate di sale, mescolate per far amalgamare bene tutti gli ingredienti e tenete da parte.

    Preparazione pasta all’uovo

    1) Su una spianatoia formate una fontana, al centro inserite le uova. Amalgamate con una forchetta e impastate energicamente fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolgete nella pellicola per alimenti e fate riposare per 30 minuti.

    Preparazione ravioli

    Trascorso il periodo di riposo stendete la pasta con la l’apposita macchina o con il mattarello. Distribuite con un cucchiaino il ripieno sulla sfoglia in mucchietti equidistanti, coprite con l’altra sfoglia premendo con le dita per far uscire l’aria, utilizzando un coppa pasta rotondo e formate i ravioli, adagiate in dei vassoi infarinati, “se volete surgelarli mettete sul vassoio la carta forno infarinata e disponete i ravioli”. Procedete in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti

    Cottura ravioli

    1) Portate a bollore abbondante acqua salata per 5 minuti, scolateli e servite subito con la salsa di pomodoro e il parmigiano.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Pan bauletto al forno con prosciutto cotto e provola Successivo Crema mascarpone e caffè

Lascia un commento