Polpette di pane

Un modo sfizioso per riciclare il pane raffermo: le polpette di pane, una ricetta che qui a casa mia va per la maggiore, più ne preparo più ne mangiano. L’impasto viene preparato con mollica di pane ammorbidita nel latte, parmigiano, pecorino, ricotta salata, uova e prezzemolo, un antipasto davvero goloso. Scopriamo insieme come realizzarlo!

A delicious way to recycle stale bread: the bread balls, a recipe that here in my house is the most popular, the more I prepare the more they eat. The dough is prepared with breadcrumbs softened in milk, parmesan, pecorino, salted ricotta, eggs and parsley, a truly delicious appetizer. Let’s find out how to do it together!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpane raffermo
  • 50 gpecorino
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 60 gricotta salata
  • q.b.prezzemolo
  • 2uova
  • 400 glatte
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di semi di arachide per friggere

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Padella per friggere
  • Coltello
  • Forchetta
  • Vassoio
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di pane iniziate eliminando la crosta dal pane.

    Inserite la mollica in una ciotola capiente e ammollate il pane nel latte, lasciando che assorba il liquido per alcuni minuti.

    Mettete le uova in una ciotola, unite il prezzemolo tritato, il pecorino, il parmigiano, la ricotta salata grattugiata e uno spicchio d’aglio tritato, sbattete bene il tutto con una forchetta.

    Incorporate il pane ben strizzato al composto di uova, formate delle polpette un po’ più grandi di una noce, trasferite su un vassoio, fate riposare in frigorifero per 30 minuti o in freezer per 15 minuti.

    Prendete le polpette dal frigorifero, friggete in abbondante olio ben caldo, quando saranno dorate scolateli su un foglio di carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso, portate servirle calde o tiepide.

    English version

    Ingredients

    600 g stale bread

    50 g pecorino

    30 g Parmigiano Reggiano DOP

    60 g salted ricotta

    q.s. parsley

    2 eggs

    400 g milk

    1 clove of garlic

    q.s. peanut oil for frying

    To prepare the bread balls, start by removing the crust from the bread.

    Place the breadcrumbs in a large bowl and soak the bread in the milk, letting it absorb the liquid for a few minutes.

    Put the eggs in a bowl, add the chopped parsley, pecorino, parmesan, grated ricotta salata and a minced clove of garlic, beat everything well with a fork.

    Incorporate the well-squeezed bread into the egg mixture, form meatballs a little larger than a walnut, transfer to a tray, leave to rest in the refrigerator for 30 minutes or in the freezer for 15 minutes.

    Take the meatballs from the refrigerator, fry in plenty of hot oil, when they are golden, drain them on a sheet of absorbent kitchen paper to remove excess oil, bring and serve hot or lukewarm.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Crostata con crema alla ricotta e amaretti Successivo Biscotti al mascarpone

Lascia un commento