Polpette di mortadella

Polpette di mortadella, ottime da servire come antipasto o finger food o come secondo. Una ricetta facile da realizzare e golosa, preparata con ingredienti semplici, possono essere preparati in anticipo e fritte all’ultimo momento. Scopriamo insieme come prepararli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni27 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g patate
200 g mortadella
70 g Parmigiano Reggiano DOP
1 uovo
q.b. prezzemolo
q.b. sale

Ingredienti panatura

2 uova
q.b. farina
q.b. pane grattugiato

Per friggere

olio di semi di arachide

Passaggi

Lavate accuratamente le patate, inserite in una pentola capiente con abbondante acqua fredda, lessate.

Una volta cotte, scolate le patate, schiacciate con lo schiacciapatate e raccogliete in una ciotola, fate raffreddare.

Unite alle patate l’uovo, il parmigiano, la mortadella frullata precedentemente nel mixer e il prezzemolo, regolate di sale e amalgamate il tutto bene.

Con l’aiuto di un cucchiaio prendete un po’ d’impasto, formate delle palline, poco più grandi di una noce, posizionate su un vassoio, continuate fino alla fine dell’impasto.

Mettete in un piatto la farina, in uno le uova e nel terzo piatto il pane grattugiato.

Passate le polpette prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato.

Inserite abbondante olio in una padella antiaderente, portate a temperatura, immergete le polpette, friggete fino a doratura, girandole spesso.

A cottura ultimata, scolate le polpette su un foglio di carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Biscotti di Natale fatti in casa Successivo Cioccolatini ai pistacchi

Lascia un commento