Parmigiana patate e funghi senza besciamella

La parmigiana patate e funghi senza besciamella, è una ricetta perfetta per l’autunno. Ottimo secondo piatto o piatto unico da servire a pranzo o a cena se si hanno ospiti vegetariani. Per realizzare questa parmigiana occorrono pochi ingredienti ma di qualità: funghi champignon freschi trifolati in padella, provola e il parmigiano. Per una parmigiana ancora più ricca potete aggiungere dei funghi porcini dei prosciutto o dello speck. Scopriamo insieme come realizzarla!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gpatate
  • 500 gfunghi prataioli (champignon)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 150 gprovola
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • Mezzo bicchierevino bianco

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Teglia
  • Coltello
  • Tagliere
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Pulite i funghi e tagliateli, in una padella antiaderente inserite un giro di olio evo e uno spicchio d’aglio, fate soffriggere.

    Aggìngete i funghi, fate cuocere per qualche minuto, inserite il vino bianco, fate sfumare, salate e continuate la cottura per 10 minuti.

    Spegnete il fuoco aggiungete il prezzemolo tritato, mescolate bene, tenete da parte.

    Lavate e pelate le patate, tagliate a rondelle sottili, fate sbollentare per 3 minuti in acqua abbondante salata. Scolate, fate raffreddare.

    Ungete una teglia con un filo d’olio, disponete le patate, distribuite sopra una parte di funghi, la provola a cubetti e il parmigiano reggiano, irrorate con un giro d’olio evo, ricoprite con uno strato di patate.

    Procedete fino all’esaurimento degli ingredienti. (Tenete da parte un po’ di funghi per l’ultimo strato).

    Cospargete l’ultimo strato con del parmigiano e un giro d’olio evo.

    Infornate in forno preriscaldato a 200 gradi statico per 30 minuti, gli ultimi 2 minuti inserite i funghi tenuti da parte.

    Sfornate cospargete di prezzemolo tritato e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Ciambellone pinguino Successivo Biscotti al latte

Lascia un commento