Pane senza impasto

Oggi vi propongo il pane comodo senza impasto, una ricetta di Benedetta Rossi a cui ho apportato alcune piccole modifiche, devo dire che è un pane facilissimo da preparare comodo e pratico che si prepara mescolando con una forchetta. Vediamo insieme come prepararlo!

Today I offer you comfortable bread without dough, a recipe by Benedetta Rossi to which I have made some small changes, I must say that it is a very easy to prepare comfortable and practical bread that is prepared by mixing with a fork. Let’s see together how to prepare it!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 100 gFarina di grano duro
  • Mezzo cucchiainoZucchero
  • 6 gLievito di birra fresco
  • 2 cucchiainiSale
  • 300 gAcqua

Preparazione

  1. 1) Inserite in una ciotola la farina, lo zucchero e il sale, mescolate bene.

    2) Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, trasferite in una ciotola, inserite la farina un po’ alla volta, mescolando con una forchetta.

    3) Incorporata tutta la farina, fate riposare l’impasto coperto con pellicola trasparente a temperatura ambiente per 15 minuti.

    4) Trascorso il tempo prendete l’impasto, con una spatola o lecca pentola da cucina girate più volte, lasciate riposare ancora per 15 minuti, ripetete questo passaggio per tre volte.

    5) Dopo aver girato l’impasto per tre volte mettetelo a lievitare in frigorifero coperto con pellicola trasparente per il tempo che desiderate da un minimo di 6 ore ad un massimo di 24 ore.

    6) Quando decidete di preparare il pane, prendete l’impasto dal frigorifero, infarinate bene il piano di lavoro, perché l’impasto è molto appiccicoso.

    7) Allargate l’impasto con le mani formando un rettangolo, fate delle pieghe al l’impasto due volte e richiudete a sacchetto.

    8) Stendete di nuovo con le mani formando un rettangolo, fate delle pieghe all’impasto due volte, richiudete a sacchetto e poi arrotolate formando una palla.

    9) Prendete una ciotola, inserite un canovaccio, infarinate bene per evitare che l’impasto si attacchi al canovaccio, inserite il pane, infarinate, coprite, fate lievitare per un’ora.

    10) Quando l’impasto sarà lievitato, accendete il forno a 200 gradi prendete una pirofila in vetro o una pentola, “utilizzate solo pentole e coperchio che possono andare in forno” inserite nel forno.

    11) Tirate fuori la pentola del forno bollente, inserite l’impasto aiutandovi con il canovaccio.

    12) Mettete il coperchio sulla pentola, trasferite in forno, cuocete a 200 o 230 gradi ventilato per 30 minuti, poi aprite il forno togliete il coperchio, continuate la cottura a 220 o 190 gradi per 20 minuti, in base al vostro forno.

    13) Sfornate il pane togliete dalla pentola, fate raffreddare completamente prima di tagliarlo.

    English version

    Ingredients

    300 g Flour 0

    100 g Durum wheat flour

    Half a teaspoon of sugar

    6 g Fresh brewer’s yeast

    2 teaspoons salt

    1) Put the flour, sugar and salt in a bowl, mix well.

    2) Dissolve the yeast in warm water, transfer to a bowl, insert the flour a little at a time, mixing with a fork.

    3) Incorporate all the flour, let the dough rest covered with plastic wrap at room temperature for 15 minutes.

    4) After the time, take the dough, turn it several times with a spatula or kitchen pot, let it rest for 15 minutes, repeat this step three times.

    5) After turning the dough three times, put it to rise in the refrigerator covered with plastic wrap for as long as you want from a minimum of 6 hours to a maximum of 24 hours.

    6) When you decide to prepare the bread, take the dough from the refrigerator, flour the work surface well, because the dough is very sticky.

    7) Spread the dough with your hands forming a rectangle, fold the dough twice and close it in a bag.

    8) Roll out again with your hands forming a rectangle, fold the dough twice, close it in a bag and then roll it into a ball.

    9) Take a bowl, insert a cloth, flour well to prevent the dough from sticking to the cloth, insert the bread, flour, cover, let rise for an hour.

    10) When the dough has risen, turn on the oven at 200 degrees, take a glass dish or a pot, “use only pots and a lid that can go into the oven” inserted in the oven.

    11) Take out the pot of the boiling oven, insert the dough with the help of a cloth.

    12) Put the lid on the pan, transfer to the oven, cook at 200 or 230 degrees for 30 minutes, then open the oven, remove the lid, continue cooking at 220 or 190 degrees for 20 minutes, depending on your oven.

    13) Remove the bread from the pan, let it cool completely before cutting it.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Crema pasticcera al cioccolato Successivo Focaccia

Lascia un commento