Pan di lana

Oggi vi propongo un lievitato dolce, una ricetta di Fulvio Marino, un pan brioche soffice e scenografico che ha conquistato i social e non solo, somiglia ad un gomitolo, il pan di lana, bello e buono. Scopriamo insieme come prepararlo!

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di riposo16 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1 kg farina 0
300 g uova
270 g latte
160 g zucchero
20 g sale
25 g lievito di birra fresco
200 g burro
1 baccello di vaniglia
1 scorza d’arancia

Per farcire

marmellata di fragole
marmellata di albicocche
marmellata di ciliegie
crema spalmabile alle nocciole
1 uovo per spennellare

Strumenti

Passaggi

Inserite nella planetaria, o in una ciotola, la farina, lo zucchero, la vaniglia, la scorza grattugiata dell’arancia, le uova sbattute e gran parte del latte (freddo).

Lavorate con il gancio a velocità 1 per 10 minuti.

Aggiungete il lievito di birra sbriciolato, il rimanente latte, lavorate a velocità 2 per 6 minuti, ottenuto un composto liscio, aggiungete il burro ammorbidito poco per volta, continuate a lavorate fino a quando il burro non sarà completamente assorbito ci vorranno 10 minuti.

Trasferite l’impasto in una ciotola infarinata, fate riposare a temperatura ambiente per 15 minuti, poi trasferite in frigorifero per 8 ore, anche tutta la notte.

Trascorso il tempo di lievitazione trasferite l’impasto su un piano di lavoro infarinato, formate delle palline da 200 g. disponete su una teglia ricoperta con carta forno, coprite e fate lievitare per 1 ora a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di lievitazione stendete ogni pallina su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello formate delle lingue lunghe circa 20-30 cm.

Con il tarocco tagliate una metà della lingua ottenuta a listarelle sottili.

Sull’altra metà mettete la farcitura scelta, (io ho preparato una teglia con marmellata e l’altra teglia con crema spalmabile alle nocciole). Arrotolate l’impasto sulla farcitura, partendo dalla parte integra.

Disponete i rotoloni su due teglie imburrate e infarinate lasciando 1 cm di spazio tra l’uno e l’altro.

Una volta riempite la teglie, coprire con pellicola, fate lievitare fino al raddoppio.

Spennellare con un uovo sbattuto e cuocete in forno statico preriscaldato 180°C per 40 minuti.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.