Crostata con crema di ricotta all’arancia

La crostata con crema di ricotta all’arancia è una crostata semplice e deliziosa perfetta per tutte le occasioni, con un guscio di frolla che racchiude una golosa farcia alla ricotta e arancia. Scopriamo insieme come prepararla!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 90 gzucchero a velo
  • 160 gburro
  • 1uovo
  • 1scorza d’arancia
  • 1 pizzicosale

Ingredienti crema

  • 500 gricotta
  • 140 gzucchero a velo
  • 2uova
  • 2 cucchiainifecola di patate
  • 80 mlsucco d’arancia
  • 1scorza d’arancia

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Carta forno
  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Grattugia
  • Mattarello
  • Pellicola per alimenti
  • Rotella
  • Stampo da 24 cm per crostata

Preparazione

  1. In una ciotola capiente inserite la farina, lo zucchero a velo e un pizzico di sale, mescolate bene.

    Formate un incavo, inserite al centro l’uovo, il burro e la scorza grattugiata dell’arancia, impastate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Formate un panetto, fate riposare in frigorifero per un’ora.

    In una seconda ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero a velo, inserite le uova, mescolate bene.

    In una ciotola a parte inserite il succo dell’arancia e due cucchiaini di fecola di patate, amalgamate bene e unite alla crema di ricotta, mescolate.

    Prendete la frolla dal frigorifero, stendetela con l’aiuto di un mattarello su una spianatoia leggermente infarinata, lasciandone da parte un po’ per le strisce.

    Inserite in uno stampo per crostata dal diametro di 24 cm la carta forno, posizionate la frolla, inserite il ripieno, livellate bene.

    Sistemate le strisce di impasto adagiandole delicatamente prima in un senso e poi nell’altro, per ottenere il motivo a rete.

    Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 30/35 minuti.

    Sfornate fate raffreddare completamente, spolverizzate di zucchero a velo e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Crema al mascarpone e caffè Successivo Frittelle yogurt e limone

Lascia un commento