Cracker al rosmarino senza lievito

I creckers al rosmarino sono uno snack sfizioso e sano, facilissimi da preparare, si conservano croccanti per diversi giorni in un sacchetto di plastica o in un contenitore, sono molto facili da preparare e veloci. Scopriamo insieme come realizzarli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 75 gacqua
  • 5 gsale
  • 1 ramettorosmarino
  • 5 gzucchero

Ingredienti per spennellare

  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.acqua
  • q.b.sale

Strumenti

  • Ciotola
  • Bilancia pesa alimenti
  • Macchina per pasta
  • Rotella dentata
  • Forchetta
  • Pennello
  • Carta forno
  • Teglia o placca da forno

Preparazione

  1. Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete il sale e lo zucchero, mescolate bene.

    Formate una conca in centro, inserite l’olio, l’acqua e gli aghi di rosmarino tritati finemente.

    Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

    Trasferite su una spianatoia, continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio.

    Prendete l’impasto dividete in più parti, stendete con la macchina per la pasta, dello spessore 2 mm.

    Tagliate i cracker con una rotella dentata, bucarellate con i rebbi di una forchetta.

    Trasferite su una placca da forno foderata con carta forno.

    In una ciotola inserite l’olio evo e l’acqua, mescolate, spennellate i cracker e salate in superficie.

    Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 12 minuti, controllate spesso perché si bruciano con facilità.

    Sfornateli, fate raffreddare completamente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Pasta al forno alla calabrese Successivo Biscotti con crema spalmabile alle nocciole

Lascia un commento