Ciambella pandoromisù

Ciambella pandoromisù un dolce semplice da preparare e senza cottura, un’alternativa originale e golosa che piacerà a tutti con cui terminare un pasto delle feste. Scopriamo insieme come realizzarla!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo7 Ore
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Mezzopandoro
  • 200 mlcaffè
  • 500 gmascarpone
  • 3tuorli
  • 150 gpanna da montare
  • 100 gzucchero
  • q.b.Cacao amaro per decorare
  • q.b.zucchero per il caffè

Strumenti

  • Ciotola
  • Caffettiera
  • Coltello
  • Sbattitore
  • Pellicola per alimenti
  • Stampo per ciambelle
  • Mattarello
  • Pennello

Preparazione

  1. Preparate 200ml di caffè, inserite lo zucchero, mescolate per farlo sciogliere. Fate raffreddare completamente.

    Tenete una tazzina di caffè da parte che servirà per inserirla nella crema al mascarpone.

    In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Aggiungete il caffè, fate incorporare bene.

    Inserite il mascarpone e la panna al composto di uova e caffè, montate bene il tutto.

    Prendete uno stampo da ciambella di 24 cm, foderate con pellicola trasparente, tenete da parte.

    Tagliate il pandoro a fette dello spessore di 1 cm, schiacciate leggermente con il mattarello, mettete le fette di pandoro nello stampo una vicino all’altra senza lasciare spazi, spennellate con il caffè.

    Con l’aiuto di un cucchiaio versate la crema al suo interno, livellate bene, ricoprite il fondo con altre fette di pandoro, bagnate con il caffè.

    Coprite con pellicola trasparente per alimenti, riponete in frigorifero per almeno 7 ore.

    Prima di servire sformate la ciambella, cospargete di cacao amaro in polvere e servite.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Crostata alla ricotta amaretti e caffè Successivo Pasta al forno alla calabrese

Lascia un commento