Castagnole ricotta e Marsala

Castagnole morbide e gustose alla ricotta e marsala. Una versione diversa delle classiche castagnole, che vi conquisterà al primo assaggio grazie al loro sapore delicato. Si preparano in pochissimi minuti, si impastano e si friggono, senza dover riposare. Scopriamo insieme come realizzarli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

280 g farina 00
80 g zucchero
250 g ricotta di mucca
8 g lievito in polvere per dolci
2 Uova
2 cucchiai marsala
1 scorza di limone
1 pizzico sale
q.b. olio di semi di arachide per friggere
q.b. zucchero semolato per decorare
coste

Passaggi

Setacciate la ricotta in una ciotola, aggiungete lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, le uova, il marsala e il pizzico di sale.

Amalgamate il tutto con una spatola, infine unite la farina e il lievito setacciati, lavorate fino ad ottenere un panetto liscio, trasferite su un piano di lavoro infarinato, impastare un po’, otterrete un composto morbido.

Prendete un po’ d’impasto, formate dei cordoncini, tagliate dei pezzi, modellate con le mani formando delle palline.

Inserite l’olio in un pentolino, portate a temperatura, tuffate le castagnole e friggete a fiamma bassa, quando saranno dorate, scolate su un foglio di carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

Mettete lo zucchero semolato in un piatto, passate le castagnole ancora calde nello zucchero, trasferite in un piatto da portata, fate raffreddare completamente e servite.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.