Biscotti ripieni con crema spalmabile alle nocciole

I biscotti ripieni sono dei frollini deliziosi, preparati con una pasta frolla che nasconde un goloso ripieno di crema spalmabile alle nocciole, sono ottimi per la colazione o la merenda. Scopriamo insieme come prepararli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 90 gzucchero a velo
  • 159 gburro
  • 1uovo
  • 1scorza di limone
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • q.b.crema spalmabile alle nocciole
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • carta da forno
  • Coltello
  • Cucchiaio
  • Mattarello
  • Pellicola per alimenti
  • Teglia

Preparazione

  1. PREPARAZIONE FROLLA:

    In una ciotola capiente inserite la farina, lo zucchero a velo e un pizzico di sale, mescolate bene.

    Formate un incavo, inserite al centro l’uovo, il burro e la scorza grattugiata di un limone e il lievito, impastate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Formate un panetto, fate riposare in frigorifero per un’ora.

    ASSEMBLAGGIO BISCOTTI:

    Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta frolla su un piano di lavoro infarinato fino ad uno spessore di circa mezzo cm. create un rettangolo da dividere in tre.

    Posizionate la crema spalmabile alle nocciole al centro sui rettangoli di pasta frolla, arrotolate formando un filoncino, sigillate bene i bordi.

    Continuate così con la restante frolla.

    Inserite i filoncini in freezer coperti con pellicola per alimenti per 50 minuti.

    Trascorso il tempo, togliete i filoncini dal freezer, con un coltello a lama liscia tagliate i filoncini a bastoncini lunghi circa 4 cm.

    Sistemate i biscotti leggermente distanziati su una placca da forno ricoperta con carta forno.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi statico per 20 minuti, devono risultare leggermente dorati.

    Sfornate, fate raffreddare completamente, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Crostata al cioccolato e nocciole Successivo Risotto alla pizzaiola

Lascia un commento