Crea sito

tradizionale menù della Vigilia di Natale napoletano

Ecco il tradizionale menù della Vigilia di Natale napoletano: tanti piatti di magro, a base di pesce e verdure di stagione, come vuole la tradizione partenopea, appunto. Di solito si comincia con un antipasto come il polpo all’insalata (qui in versione carpaccio di polpo )accompagnato dalla pizza di scarole, che a tavola andrà a ruba.

pizza di scarole

Aquesto punto si passa ai primi piatti: di regola gli spaghetti con le vongole che potete scegliere veraci data l’occasione di festa.

spaghetti con le vongole veraci in bianco
spaghetti con le vongole veraci in bianco

dopodiché un secondo di mare al forno come la spigola con patate al forno,

spigola al forno con patate
spigola al forno con patate

accompagnata da due contorni di verdure come i broccoli della Vigilia all’insalata

insalata di broccoli della Vigilia
insalata di broccoli della Vigilia

e la classica insalata di rinforzo.

insalata di rinforzo napoletana
insalata di rinforzo napoletana

Per chi desidera c’è anche la frittura classica di pesce – il capitone e il baccalà fritto – ma anche il baccalà in casseruola.

baccalà in casseruola
baccalà in casseruola

Infine i dolci: tra tutti struffoli, mostacciuoli e roccocò

struffoli di Natale napoletani
struffoli di Natale napoletani

ma anche la pastiera, e le ciociole insieme alla frutta di stagione (mandarini, uva e melone di pane)

la pastiera napoletana
la pastiera napoletana

che concludono in dolcezza il Cenone, aspettando tutti insieme la Mezzanotte! Buone feste a tutti e buon appetito!