Crea sito

Spirali di pasta stregate alla zucca e funghi

Le spirali di pasta stregate alla zucca e funghi altro non sono che i fusilli lunghi bucati napoletani -un formato di pasta tradizionale dal sapore speciale! – conditi con uno squisito sughetto realizzato con zucca pancetta e funghi trifolati. Sono buoni da morire, e sono appetitosi e stregati abbastanza per essere il primo piatto della festa di Halloween.

spirali di pasta stregate alla zucca e funghi
spirali di pasta stregate alla zucca e funghi

Spirali di pasta stregate alla zucca e funghi

ingredienti per 4 persone

330 g di fusilli lunghi napoletani

50 g di cipolla ramata

400 g di polpa di zucca già pulita

300 g di funghi orecchie di elefante

1 bicchiere di vino bianco secco

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

50 g di pancetta affumicata

3 cucchiai di olio evo

sale e pepe

Preparazione

Affettate la cipolla – basterà un pezzettino appena per non sovrastare i sapori – e fatela rosolare con la pancetta tagliata a listarelle in una padella con un filo d’olio. Tagliate la zucca a dadini e fatela stufare nella padella con la cipolla e la pancetta  regolando di sale e di pepe e aggiungendo 1/2 bicchiere di acqua e coprendo con un coperchio. Fate cuocere fino a che la zucca è completamente ammorbidita e schiacciatela con l’aiuto di una forchetta. Intanto lavate i funghi con un panno inumidito, eliminando il terriccio e tagliateli a listarelle. In un padellino fate rosolare l’aglio nell’olio rimasto e poi eliminatelo aggiungendo i funghi irrorate con il vino e un bicchiere scarso di acqua profumate con il prezzemolo regolate di sale e pepe e fate cuocere per circa 20 minuti al massimo coperti. A fine cottura aggiungeteli alla zucca mescolando con un cucchiaio di legno per far bene amalgamare gli ingredienti. Ora non resta che cuocere la pasta in abbondante acqua bollente e salata. Una volta al dente scolatela e trasferitela nella padella con il sugo fate saltare a fiamma vivace e servite il vostro piatto di spirali di pasta stregate alla zucca e funghi immediatamente ben caldo con un’ultima macinata di pepe. Buon appetito a tutti e buon Halloween!