Spigola al forno con patate e finocchi

La spigola al forno con patate e finocchi è un delizioso secondo di mare, leggero e al tempo stesso nutriente. Se amate il sapore della spigola accompagnato da verdure delicate ed erbe aromatiche, allora questo secondo non lasciatevelo sfuggire, perchè è l’ideale per un pranzo o una cena leggera e con il giusto equilibrio tra proteine, vitamine carboidrati! Del resto dopo gli stravizi delle feste (natalizie , carnevalesche o pasquali che siano) un po’ di leggerezza a tavola è quasi obbligatoria, non la pensate così anche voi?

spigola al forno con patate e finochhi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 850 gspigola (già pulita)
  • 1 spicchioAglio
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 300 gpatate (lessate per circa 20 minuti)
  • 300 gfinocchi (affettati e sbollentati per circa 10 minuti)
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 ciuffomaggiorana
  • 2 cucchiaipangrattato
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • sale
  • pepe

Preparazione della spigola al forno con patate e finocchi

Iniziate col passare sotto l’acqua corrente la spigola, lavando per bene la sua apertura (precedentemente praticata dal vostro fornitore di fiducia)e poi inseritevi metà dell’aglio, qualche foglia di prezzemolo e di maggiorana. Oliate poi la spigola e salatela su tutti e due i lati: a questo punto prendete una teglia da forno e irroratela con il restante olio poi sistematevi le verdure già parzialmente lessate in precedenza e profumate con le erbe aromatiche, lo spicchio d’aglio rimasto un pizzico di sale e il pepe. Adesso aggiungetevi anche la spigola, poi cospargetela di pangrattato e mandate in forno a 180 ° già caldo. Trascorso il primo quarto d’ora unite anche il vino bianco e proseguite la cottura della spigola per i restanti minuti.
  1. Per evitare che, durante la cottura della spigola, il suo sugo diventi troppo ristretto aggiungete anche almeno mezzo bicchiere di acqua, in modo che anche la polpa della spigola resti tenera e soda allo stesso tempo. A fine cottura levate la teglia dal forno, sfilettate la spigola porzionandola e servitela accompagnandola con il suo contorno di verdure. Buon appetito!

Varianti della spigola al forno

La spigola al forno è ottima anche con un sughetto alla mediterranea , cioè con pomodorini olive e capperi, oppure con zucchine, patate ed erbe aromatiche.

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.