Spaghettoni alla zucca e mortadella croccante

Gli spaghettoni alla zucca e mortadella croccante sono un gustoso primo piatto di stagione, economico e rapidissimo da realizzare. Basta avere a portata di mano gli ingredienti fondamentali – una bella fetta di zucca e mortadella di Bologna – e voilà il piatto è pronto! E non bisogna essere neanche degli chef stellati, perchè la ricetta è facilissima oltre che buonissima!

spaghettoni alla zucca e mortadella croccante
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • zucca 400 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • Spaghetti Quadrati 320 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Mortadella di Bologna (a fette) 80 g
  • Sale

Preparazione

  1. Tagliate la zucca , dopo averla lavata velocemente sotto l’acqua corrente, eliminando la buccia e i filamenti, in cubetti molto piccoli.

    Nel frattempo in una larga padella fate cuocere per qualche istante, fino a farla diventare croccante – ma senza bruciarla- la mortadella ridotta a listarelle. Dopodichè trasferite i pezzettini di mortadella in una ciotolina e nella padella aggiungete l’aglio con la zucca. Unite alla zucca anche mezzo bicchiere di acqua, regolate di sale e fate cuocere a fiamma moderata, ricordando di coprire per bene la padella con un coperchio.

    Passata una venina di minuti la zucca si presenterà morbida e con l’aiuto di una forchetta schiacciatela rendendo la salsa cremosa; continuate la cottura per qualche altro minuto aggiungendo la mortadella e gli aghi di rosmarino, regolando se necessario ancora di sale.

    Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata, scolateli al dente e trasferiteli nella padella con la zucca. Mescolate con un forchettone, facendo saltare la pasta in padella per qualche istante prima di servire. Portate in tavola i vostri spaghettoni alla zucca e mortadella croccante e fate buon appetito!

Note

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.